Tom's Hardware Italia
Apple

iPhone 6S, codice PIN beffato da un bug

A causa di un bug di iOS 9.3.1 è possibile accedere alle foto e ai contatti ospitati sugli iPhone 6s aggirando facilmente la protezione tramite password. Fortunatamente, in attesa della patch, anche prevenire il problema è altrettanto semplice.

Se possedete un iPhone 6s sappiate che le vostre foto e il vostro elenco contatti non sono al sicuro, anche se protetti da password: a causa di un bug in iOS 9.3.1 infatti qualsiasi malintenzionato a cui capitasse in mano lo smartphone potrebbe visualizzarli facilmente con l'aiuto di Siri.

iphone 6s plus

La procedura infatti è molto semplice: si richiama l'assistente digitale e gli si chiede di cercare su Twitter @yahoo.com o qualsiasi altro dominio mail. Lo scopo infatti è trovare un qualsiasi indirizzo di posta valido. Appena trovatone uno basterà utilizzare la funzione 3D Touch e scegliere dal menu contestuale la voce "creare nuovo contatto/scegliere immagine": in questo modo si otterrà l'accesso alla galleria delle immagini. Scegliendo invece "Aggiungi a contatto esistente" si visualizzerà l'elenco dei contatti.

Fortunatamente però, in attesa della prossima patch che molto probabilmente risolverà il problema, anche proteggersi è piuttosto semplice. Ci sono due diverse procedure, quindi si può scegliere quella che più fa al caso proprio, a seconda dei dati che si ritengono sensibili.

Il primo metodo evita che Siri possa accedere alle foto. Per farlo basterà recarsi in "Impostazioni/Privacy/Foto" e disabilitare la voce Siri. Così facendo dunque non sarà più possibile eseguire la prima procedura per aggirare la password, ma sarà ancora possibile eseguire quella che garantisce l'accesso ai contatti.

Chi vuol proteggere anche la propria rubrica dunque dovrà disabilitare completamente l'accesso a Siri da Lock Screen. Per farlo è sufficiente andare in "Impostazioni/Touch ID & Passcode" e disabilitare Siri da "Consenti accesso quando bloccato".