OnePlus 12 si aggiorna e guadagna una delle funzioni di Pixel 8

Android 14 rivoluziona la fotografia mobile con Ultra HDR. Da Google Pixel a OnePlus, la nuova tecnologia promette immagini straordinarie.

Avatar di Luca Zaninello

a cura di Luca Zaninello

Managing Editor

Con l'aggiornamento più recente del sistema operativo Android 14, Google ha introdotto una funzionalità eccezionale che sta rivoluzionando la fotografia mobile: Ultra HDR. Questo nuovo formato di immagine, basato sul diffuso formato JPEG, è progettato per essere supportato da quasi tutte le piattaforme esistenti. Ciò significa che potrete godere di immagini di alta qualità su qualsiasi dispositivo, che si tratti di uno schermo standard o di uno schermo ad alto range dinamico (HDR).

Una delle caratteristiche chiave di Ultra HDR è la sua compatibilità retroattiva con JPEG. Questo significa che, nonostante si tratti di un nuovo formato di file, potrete ancora visualizzare le immagini su dispositivi più datati senza alcun problema. Tuttavia, affinché questa tecnologia raggiunga il suo pieno potenziale, è necessario che i dispositivi siano in grado di catturare foto in Ultra HDR.

Il Google Pixel 8 è stata la prima serie di smartphone a supportare la cattura di foto in Ultra HDR, ma non è rimasta da sola per molto. Gli smartphone più vecchi di Google hanno ricevuto un aggiornamento dell'app Fotocamera di Google, rendendo possibile la cattura di immagini in Ultra HDR anche su questi dispositivi.

La vera svolta per Ultra HDR è arrivata quando Samsung, uno dei principali produttori di dispositivi Android, ha aggiunto il supporto per le foto in Ultra HDR con il lancio dei Galaxy S24. Ora, anche OnePlus si è unita alla lista, introducendo questa funzionalità con l'ultimo aggiornamento per il OnePlus 12.

  • Immagine 1 di 2
  • Immagine 2 di 2

Il OnePlus 12 ha recentemente ricevuto un aggiornamento del software, portando il sistema operativo alla versione OxygenOS 14.0.0.404. La modifica più evidente è la disponibilità di "ProXDR", la versione di Ultra HDR di Oppo, nell'app Google Foto. Dopo alcuni test, è stato confermato che il OnePlus 12 è ora in grado di catturare foto in Ultra HDR.

Tuttavia, la capacità di catturare immagini in Ultra HDR è solo un aspetto dell'equazione. I dispositivi devono anche supportare una funzione chiamata "SDR dimming" per renderla veramente utile. Questa funzione è essenziale per garantire che le immagini HDR vengano visualizzate correttamente insieme agli elementi dell'interfaccia utente standard. Fortunatamente, il OnePlus 12 supporta questa funzione, dimostrando ancora una volta l'impegno del produttore per offrire un'esperienza di imaging completa.

Con la presenza di Samsung e OnePlus nella lista dei sostenitori di Ultra HDR, ci auguriamo che altri produttori di dispositivi Android si uniscano a questa iniziativa. Una maggiore adozione da parte dei produttori aumenterà la domanda di supporto da parte delle piattaforme di social media e di altre app, portando la fotografia mobile a un nuovo livello di eccellenza visiva.