Tom's Hardware Italia
Android

Redmi con Snapdragon 855: spunta un video della fotocamera a scomparsa

Un presunto Redmi con Snapdragon 855 si mostra in un video. Spunta anche un film protettivo di uno smartphone il cui nome è Redmi K20 Pro.

Ancora una volta al centro dell’attenzione c’è il tanto chiacchierato smartphone di Redmi con Snapdragon 855. Dopo conferme e smentite, sembrano non esserci più dubbi sulla presenza di una fotocamera frontale a scomparsa a bordo del top di gamma del sub-brand di Xiaomi. Oggi è spuntato un video che mostra la fotocamera pop-up in azione.

Difficile confermare la veridicità del video, ma lo smartphone in questione sembra identico a quello visto in diverse occasioni nelle mani del CEO Lu Weibing. Il terminale dovrebbe integrare una tripla fotocamera posteriore con il sensore principale da 48 MP accoppiato a un grandangolare da 8 MP e da un terzo da 13 MP. Sulla configurazione del sensore frontale, invece, ci sono notizie contrastanti: potrebbe avere un sensore da 12 MP o da 20 MP.

Inoltre, il nome del dispositivo è ancora avvolto nel mistero. Nelle ultime ore, però, è cominciata a circolare un’immagine che ritrae un presunto film protettivo di uno smartphone il cui nome è Redmi K20 Pro. Il nome è alquanto strano in quanto non sembra avere nessun nesso logico con le denominazioni scelte di solito dall’azienda. In ogni caso, vengono riportate delle informazioni. Oltre a confermare la presenza dello Snapdragon 855, si parla di un display AMOLED da 6,39 pollici con sensore di impronte integrato e di una batteria da 4000 mAh con supporto alla ricarica rapida da 27W.

È bene sottolineare, però, che quest’ultima indiscrezione proviene da una fonte non verificata e quindi potrebbe non essere vera e come tale deve essere presa con le pinze. Ciò che sappiamo è che non si chiamerà Redmi X. A questo punto, non ci resta che attendere le conferme ufficiali da parti di Redmi.

Redmi Note 7 con fotocamera da 48MP è disponibile su Amazon a 179 euro. Lo trovate a questo link.