Android

Smartphone, vola il fatturato delle app: +23% nel Q3 2019

Il fatturato generato dalle app per dispositivi mobili è cresciuto del 22,9% su base annua nel terzo trimestre del 2019. È quanto emerge dai nuovi dati pubblicati da Sensor Tower. Nel periodo di riferimento, gli utenti hanno speso circa 21,9 miliardi di dollari su App Store e Google Play, in aumento rispetto ai 17,9 miliardi di dollari del Q3 2018. Una cresciuta dovuta principalmente ai giochi e agli abbonamenti.

Entrando nello specifico, l’App Store continua a rappresentare la maggior parte delle entrate con il 65% della spesa totale rispetto al 35% di Google Play. Gli utenti Apple hanno speso 14,2 miliardi di dollari registrando una crescita del 22,3% rispetto agli 11,6 miliardi di dollari spesi del terzo trimestre del 2018. Google Play, invece, ha generato ricavi per 7,7 miliardi di dollari contro i 6,2 miliardi precedenti, un aumento dunque del 24%.

Credit - Sensor Tower

Nonostante ciò, il numero di installazioni da Google Play è di tre volte superiore rispetto a quello registrato da App Store. Sullo store del colosso di Mountain View c’è stato un aumento dell’11,4% mentre la controparte ha registrato un +5,3%. Il numero totale di download, invece, nel terzo trimestre del 2019 è stato di 29,6 miliardi, in crescita del 9,7%. Tuttavia, la Cina ha registrato un calo del 6% dei download mantenendo comunque in rialzo il fatturato che si è attestato a 4,1 miliardi nel Q3 2019 (+26,9%).

Per quanto riguarda la classifica delle applicazioni più redditizie che non rientrano nella categoria giochi, la prima posizione resta occupata da Tinder. L’app di incontri ha generato una spesa totale di 233 milioni con un aumento del 7% rispetto al trimestre precedente. Netflix è al secondo posto, seguita da YouTube. Il monopolio di Facebook in quanto società è rotto da TikTok che – con 117 milioni di download – si guadagna la seconda posizione nella classifica delle applicazioni più scaricate. Seguono Messenger, Facebook e Instagram. Sul gradino più alto del podio c’è WhatsApp.

Credit - Sensor Tower

Infine, le entrate e i download dei giochi. La categoria di giochi ha rappresentato il 74% della spesa totale. Le entrate lorde globali derivate dal gioco mobile sono cresciute del 20% generando 16,3 miliardi di dollari nel terzo trimestre del 2019 rispetto ai 13,6 miliardi di dollari del Q3 2018. I download combinati su Google Play e sull’App Store sono aumentati del 17,6% arrivando a 11,1 miliardi.

I primi tre giochi nel periodo di riferimento per download sono stati Fun Race 3D (123 milioni di installazioni), PUBG Mobile (94 milioni) e il nuovo arrivato Mario Kart Tour, che ha raggiunto 86 milioni di download nonostante sia stato lanciato solo a fine settembre. PUBG Mobile è stato il gioco più redditizio con entrate pari a 496 milioni di dollari, in crescita del 652% rispetto allo scorso anno. Seguono Honor of Kings (377 milioni di dollari) e Fate/Grand Order (354 milioni di dollari).

Samsung Galaxy S10 Plus è disponibile all’acquisto su Amazon  tramite questo link.