Android

Surface mini arriva il 20 maggio: display da 7,5 o 8 pollici?

Surface mini potrebbe esordire il 20 maggio in un evento che si terrà a New York, a cui sarà presente anche il CEO Satya Nadella. La notizia è il risultato di una serie d'indiscrezioni pubblicate Mary Jo Foley, giornalista di ZDNet.

Per ora parliamo di congetture, ma The Verge ritiene che all'evento in questione sarà annunciato un Surface con schermo da 7,5 pollici con una risoluzione di 1440 x 1080 pixel, (quindi in 4:3), al contrario dei modelli da 1920 x 1080 pixel dei Surface 2 e Surface Pro 2 attualmente in commercio.

Surface 2

Altre fonti si limitano a supporre che Surface mini avrà un display di dimensioni comprese fra 7,5 e 8 pollici, e che il taglio maggiore potrebbe essere il più adeguato per fare concorrenza al Kindle Fire HD 8.9. Non solo: la risoluzione potrebbe essere di 1400 x 1050 punti.

In entrambi i casi le ipotesi sulle risoluzioni ci lasciano un po' perplessi perché è difficile immaginare Windows (non è chiaro se in versione 8.1 o RT) in 4:3. L'altro punto da chiarire riguarda le configurazioni: The Verge punta su un chip Qualcomm, altri siti su soluzioni Nvidia, non è chiaro se Tegra K1 o Tegra 4. In entrambi i casi sarebbe scontato Windows RT, ma del resto c'era da aspettarselo visto che Surface mini dovrebbe essere la nuova soluzione entry level di Microsoft.

Sarà il formato a decretarne il successo che Surface 2 non sta avendo? Può darsi, ma sicuramente a giocare il ruolo più importante sarà il prezzo: a 300 euro potrebbe attirare un discreto pubblico, di più potrebbe diventare un boomerang. Cosa ne dite?