Android

Xiaomi Mi 10: variante con nuovo processore di fascia alta in arrivo?

Il noto tipster @DigitalChatStation ha pubblicato un nuovo post anticipando che Xiaomi potrebbe presto annunciare il ritorno sul mercato di uno dei suoi smartphone top di gamma, il Mi 10, lanciato lo scorso anno e che nel 2021 potrebbe tornare di moda grazie all’arrivo di una nuova variante con un processore di nuova generazione, lo Snapdragon 870.

Lo scorso mese di dicembre, Qualcomm ha tenuto il suo annuale Snapdragon Summit negli Stati Uniti e, nel corso della conferenza, il produttore di chip ha annunciato le novità in ambito SoC per la fascia alta, lanciando l’ormai noto Qualcomm Snapdragon 888 basato su un processo costruttivo a 5 nanometri.  Xiaomi e Samsung hanno già lanciato i primi smartphone con a bordo questo processore e ben presto ne arriveranno altri.

Qualcomm Snapdragon 870 5G

Pochi giorni fa è stato invece ufficialmente svelato il Qualcomm Snapdragon 870 basato su un processo produttivo a 7nm, il quale include una nuova CPU octa-core Kryo 585 composta da un core da 3,2GHz, tre core da 2,42GHz e altri quattro core a 1,8GHz. Si tratta dunque del chip più potente tra quelli basati sull’architettura A77.

Xiaomi Mi 10

Ci troviamo fondamentalmente di fronte ad uno Snapdragon 865+, ulteriormente potenziato. Si pone comunque al di sotto dello Snapdragon 888 ma già in fase di lancio diversi produttori hanno confermato che tale SoC sarà installato su diversi device in arrivo nel corso del 2021. Il Motorola Edge S sarà sicuramente il primo smartphone ad arrivare in commercio con questa soluzione, considerato che la data di lancio ufficiale è prevista per il 26 gennaio prossimo.

Tuttavia anche altri colossi del tech starebbero sviluppando le loro nuove soluzioni con a bordo l’ultimo chip Qualcomm e, oltre a Xiaomi e Motorola, ben presto potremmo assistere all’annuncio di nuovi device OPPO (con la serie Find X3), OnePlus (magari con il presunto 9 Lite), iQOO e Redmi (serie K40), equipaggiati proprio con lo Snapdragon 870.

Xiaomi Mi 10

Il colosso cinese non si è ancora espressa a riguardo, dobbiamo pertanto prendere queste informazioni con le pinze soprattutto, considerato che l’azienda starebbe già lavorando allo sviluppo della nuova serie Mi 11, che dovrebbe essere equipaggiata invece con lo Snapdragon 888. D’altro canto, lo Xiaomi Mi 10, dopo il successo fatto registrare nel corso di questi mesi, potrebbe trovare nuova linfa e recitare nuovamente un ruolo da protagonista in un mercato sempre più competitivo.

È bene ricordare che lo Snapdragon 865 ha equipaggiato sia lo Xiaomi Mi 10 che il Mi 10 Pro oltre alla variante Ultra, con risultati davvero notevoli, motivo per cui, il modello rivisitato potrebbe garantire prestazioni ancora più importanti e riscuotere nuovamente un grande successo tra gli utenti.

Su Amazon potete trovare le validissime cuffie Sony WH-1000XM4 con cancellazione attiva del rumore in offerta, ad un prezzo molto interessante. Per scoprirlo clicca qui.