Age of Empires arriva su mobile, aperte le registrazione per la beta

Dopo più di un anno dal suo annuncio iniziale, è finalmente stato svelato il primo filmato in-game di Age of Empires Mobile.

Avatar di Giulia Serena

a cura di Giulia Serena

Editor

Dopo più di un anno dal suo annuncio iniziale, è finalmente stato svelato il primo filmato in-game di Age of Empires Mobile. Il gioco è sviluppato da TiMi Studio Group, una sussidiaria di Tencent Games, nota anche per aver creato titoli come Pokémon Unite e Call of Duty: Mobile, in collaborazione con World’s Edge, uno sviluppatore di Xbox Game Studios.

Secondo quanto riportato in un nuovo video del Developer's Diary, il team è composto principalmente da fan accaniti di Age of Empires, con l'obiettivo di rendere i giochi di strategia più accessibili a giocatori di tutto il mondo.

Sebbene il gioco per dispositivi mobili conservi molti degli elementi classici amati dai fan di Age of Empires, verranno introdotti anche nuovi comandi ottimizzati per i dispositivi mobili, garantendo un'esperienza di gioco ottimale.

Oltre alla modalità single-player, che permetterà ai giocatori di costruire ed espandere il proprio impero, con la possibilità di esplorare dungeon e la mappa con le sue numerose battaglie, ci sarà anche la possibilità di partecipare a "grandi battaglie d'assedio epiche su larga scala", in cui centinaia di giocatori si sfideranno contemporaneamente per un'esperienza di combattimento dinamica e coinvolgente.

La pre-registrazione è già aperta sul sito web di Age of Empires Mobile, con ricompense offerte in base al numero di iscrizioni. Al momento della stesura, più di 500.000 persone si sono pre-registrate, garantendo la distribuzione di risorse e oggetti per accelerare la costruzione, l'addestramento e la ricerca. Se si raggiungeranno i tre milioni di giocatori pre-registrati, l'eroe Cleopatra VII verrà sbloccato.

Age of Empires Mobile sarà disponibile sull'Apple App Store per iPhone e iPad, così come sul Google Play Store per gli utenti Android.