Giochi PC

COD Modern Warfare: altre critiche, i gettoni dei punti esperienza non piacciono

COD Modern Warfare, l’ultimo capitolo della serie Call of Duty sviluppato da Infinity Ward, è stato apprezzato dai fan, almeno fino a quando non è iniziata la Stagione 1, la quale ha visto l’introduzione del Pass Battaglia che permette di ottenere una serie di ricompense salendo di livello. Per farlo, è necessario ottenere punti esperienza, ma secondo l’utenza l’avanzamento è lento. In questo caso, vengono in soccorso i gettoni per i punti esperienza doppi, ma anche qui ci sono vari problemi.

Gli utenti segnalano infatti che i gettoni hanno durata limitata (come è normale) ma che il conto alla rovescia continua anche quando non si è in gioco. Una volta attivato, il tempo che si passa nella lobby viene sottratto alla durata del gettone, senza che si possa fare nulla. Il problema è che se per caso il gioco va in crash e si deve riavviare, il tempo continua a calare. Anche nel caso nel quale parta un aggiornamento dopo aver attivato un gettone non è possibile fare nulla.

Call of Duty Modern Warfare Gunfight

I gettoni sono da 15 minuti, 30 minuti, 45 minuti e da 60 minuti, ma gli utenti affermano che in un’ora di gioco solo 30 minuti sono di gameplay. I fan sono quindi alquanto infastiditi da questa scelta e la ritengono assolutamente insensata. Avere accesso a un bonus ma vederselo sottratto in parte per limitazioni che non dipendono dal giocatore è alquanto fastidioso, questo è certo.

La richiesta del pubblico è quindi molto semplice: cambiare il tempo di validità del gettone di COD Modern Warfare da reale a giocato. Per ora non ci sono dichiarazioni da parte di Infinity Ward o di Activision, ma non sarebbe la prima volta che le critiche dei consumatori spingono gli sviluppatori a cambiare idea riguardo a un dinamica di gameplay, sopratutto in un game as a service. Diteci, voi cosa ne pensate della situazione?

Potete comprare COD Modern Warfare su Amazon, a questo indirizzo.