Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Final Fantasy XIV passa al free to play? No, ma quasi

Final Fantasy XIV fa un passo verso il free-to-play. La prova gratuita di 14 giorni ora ha una durata "indefinita". Ecco tutti i dettagli.

Square Enix ha rimosso la limitazione di 14 giorni di prova gratuita di Final Fantasy XIV: A Realm Reborn, il celebre MMORPG della software house giapponese.

Pur mantenendo altri limiti, come molti altri titoli prima di lui, FFXIV passa ad una formula che sembra più orientata al free-to-play, permettendo ai giocatori di provare con calma il titolo prima di decidere se acquistarlo.

final fantasy xiv a realm reborn

Le restrizioni principali riguardano l'interazione con gli altri personaggi (emote, scambio di oggetti) e un livello massimo pari a 35.

Tutti gli altri contenuti raggiungibili fino al livello 35 sono accessibili, come i vari JOB, i primi 10 livelli del Deep Dungeon, il Gold Saucer e molto altro ancora.

Per ulteriori dettagli e scaricare la versione di prova su PC potete cliccare sul sito ufficiale. Gli utenti PS4 possono invece far partire il download direttamente dal PlayStation Store.

Ovviamente resta possibile aggiornare la versione di prova a quella completa, mantenendo i progressi raggiunti senza particolari problemi. Se volete provare Final Fantasy XIV, questa potrebbe essere l'occasione adatta. 

Final Fantasy XIV - PC Final Fantasy XIV - PC
Final Fantasy XIV - PlayStation 4 Final Fantasy XIV - PlayStation 4
Final Fantasy XIV - PlayStation 3 Final Fantasy XIV - PlayStation 3