Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Football Manager 2020 avrà confezioni riciclabili, potrebbero eliminare 20 tonnellate di plastica l’anno

Football Manager 2020 potrà contare su confezioni completamente riciclabili: ecco tutti i dettagli sull'iniziativa di Sports Interactive.

La maggior parte delle confezioni dei videogiochi moderni sono composte da contenitori in plastica, una scelta pratica, vista la solidità e il basso costo, ma non la migliore se si pensa all’ambiente. Non c’è però una soluzione valida per eliminare questo tipo custodie… o sì? Secondo Miles Jacobson, studio director di Sports Interactive (creatori di Football Manager), c’è una soluzione nettamente superiore.

Invece delle confezioni tradizionali, tutte le copie fisiche standard di Football Manager 2020 saranno vendute con delle custodie 100% riciclabili composte da un particolare cartoncino composto completamente da fibre. Anche l’inchiostro usato per le scritte e i disegni è ecologico in quanto composto da vegetali e una soluzione a base acqua. Jacobson ha persino affermato che si tratta di una confezione vegana perfettamente commestibile. Anche il manuale interno è composto da carta riciclata.

Football Manager 2019

Nel caso nel quale siate preoccupati che le confezioni possano rovinarsi durante le spedizioni o stando sugli scaffali dei negozi, Jacobson afferma che il team di sviluppo ha acquistato delle pellicole riciclabili (sobbarcandosi le spese extra). Si tratta di un cambiamento non da poco e gli editori potrebbero essere sorpresi da questa mossa, ma lo studio di Football Manager spera che anche altri seguano questo esempio. Inoltre, le confezioni differiscono di 2mm in altezza, ma per il resto sono identiche in dimensioni e forma.

Quale sarà l’impatto sull’ambiente? Ovviamente dipende molto dal numero di confezioni prodotte, ma anche solo durante quest’anno si potrà evitare di introdurre nel mercato circa 20 tonnellate di plastica. Considerando che si parla di un paio di mesi circa (il gioco esce l’8 novembre) si tratta di un valore notevole. Jacobson chiede però a tutte le compagnie di adottare questa tecnica: tutte le confezioni dei Blu Ray, DVD e dei CD dovrebbero essere realizzate in questo modo. Voi cosa ne pensate?