PlayStation

Fortnite, lo split-screen è di nuovo disponibile su PS4 e Xbox One

Come vi avevamo raccontato, con l’update del 12 dicembre 2019 Epic Games ha aggiunto una modalità split-screen, per il gioco in locale, su Fortnite in versione PlayStation 4 e Xbox One. In modalità Duo o Squadra era finalmente possibile giocare in due con un solo schermo sulla stessa console.

Purtroppo, come spesso accade con le novità, c’era qualcosa che non andava e gli sviluppatori sono stati costretti a bloccare tale modalità per eseguire nuovi controlli. Da quel momento è passata una settimana e, finalmente, è stata reintrodotta la modalità a schermo condiviso su PS4 e Xbox One. Con la modalità splitscreen i due schermi non occupano l’intera lunghezza dell’immagine, e sono inoltre posizionati in modo sfalsato: lo spazio vuoto che si viene a creare è occupato dalle immagini profilo dei giocatori.

Fortnite

Le novità settimanali sono il fondamento di Fortnite ma durante la prima stagione del Capitolo 2 Epic Games ha chiaramente deciso di diminuire il ritmo produttivo. Possibile che le critiche rivolte dal team di sviluppo stesso sul regolare cruch al quale era sottoposto abbiano avuto effetto?

Non possiamo saperlo, ma di certo sappiamo che la Stagione 1 è stata allungata, fino al punto da raddoppiarne la lunghezza. Infine, vi ricordiamo che è attualmente attivo l’evento di Mezz’Inverno di Fortnite che offre quotidianamente regali in-game. L’evento durerà fino al 2 gennaio 2020.

Potete acquistare un pacchetto di contenuti poco natalizio ma molto interessante per Fortnite su Amazon, precisamente a questo indirizzo.