Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Google Stadia, se la connessione si interrompe, non perderete i dati di gioco: ecco perché

Google Stadia non vuole rendere le vostre partite frustranti, anche nel caso nel quale la vostra connessione non sia ottimale: ecco come.

Ieri sera sono stati svelati al mondo i nuovi dettagli su Google Stadia, il servizio di game streaming del colosso di Mountain View. Una delle informazioni più importanti, per la maggior parte dei giocatori, è il prezzo e il catalogo di giochi disponibili. In verità, c’è una parte di pubblico che è molto più preoccupata della velocità di connessione richiesta che, come ben sappiamo, non è sempre al top nel Bel Paese. Dopo aver verificato, tramite uno strumento fornito da Google, la qualità che possiamo raggiungere con la nostra rete, ci rimane ancora un dubbio: e se la connessione si interrompesse anche solo per un attimo? Cosa accadrebbe?

Google ha fortunatamente risposto a questa domanda e ciò che ha detto farà piacere a tutti: in caso di disconnessione, il servizio “congela” la sessione per alcuni minuti e ci permette di rientrare nell’esatto punto nel quale ci siamo bloccati, senza alcuna perdita di dati. Ovviamente la sessione non può rimanere in sospensione per lunghi periodo di tempo, ma in caso di un disconnessione di pochi istanti, non accadrà nulla di male.

Inoltre, nel caso nel quale la nostra connessione sia altalenante, Google Stadia provvede ad adeguare la qualità grafica, aumentando e diminuendo la risoluzione per permetterci di continuare a giocare senza interruzioni. Sono conferme certamente importanti: l’interruzione forzata della partita sarebbe un malus molto pesante e i giocatori difficilmente chiuderebbero un occhio.

Voi cosa ne pensate? Credete che Google Stadia sarà un successo, oppure il mondo non è ancora pronto per un servizio completamente streaming?

Se preferite un’esperienza di gioco più classica, potete acquistare una PlayStation 4, una Xbox One o un Nintendo Switch. Sono tutte console di alta qualità.