Nintendo Switch

Just Dance 22 | Recensione

Halloween è alle spalle e novembre è arrivato, è giunto “quel” periodo in cui ci ritroviamo davanti le inesorabili ricorrenze di fine anno, belle o brutte che siano: i negozi ricolmi di prodotti natalizi, Mariah Carey e Michael Bublé sparati a pallettoni nei centri commerciali, la corsa ai regali e gli amici che cominciano a chiederti: “che fai a Capodanno?” Ecco, proprio per quest’ultima incombenza ormai da 12 anni esiste sempre la risorsa perfetta: l’uscita del nuovo Just Dance. Che sia per attendere la mezzanotte di San Silvestro, per le feste natalizie o compleanni vari, il rhythm game Ubisoft è perfetto per movimentare e alleggerire l’atmosfera.

Personalmente in quanto a spigliatezza sulla pista da ballo sono praticamente un golem, ma con Just Dance persino un musone come me riesce a lasciarsi andare. Sia perché è possibile fare pratica da soli nell’intimità della propria casa e sia perché nelle occasioni sociali c’è molto meno imbarazzo. Ci si sente più liberi di fare gli idioti quando si è attorniati solamente dai propri amici in un contesto in cui a farla da padrone è il semplice e puro divertimento. E in effetti è proprio questo che ha fatto la fortuna del franchise: a differenza di altri rhythm game più competitivi, come Dance Dance Revolution, lo scopo di Just Dance è meno incentrato sul punteggio e più sul lasciarsi andare con gli amici.

Just Dance 2022

A questo punto vi starete chiedendo: c’è qualcosa di diverso in Just Dance 2022? La risposta breve è: no. Ubisoft sa bene che la formula del suo franchise è valida così com’è e in effetti nel corso degli anni sono poche le aggiunte che sono state apportate, rivelando una certa saturazione del format.

L’unica differenza degna di nota di questa edizione è dunque la lista di canzoni su cui potremo scatenarci:

  • “À la Folie (Just Dance Version)” – Julien Granel and Lena Situations
  • “Baianá” – Bakermat
  • “Believer” – Imagine Dragons
  • “Black Mamba” – Aespa
  • “Boombayah” – Blackpink
  • “Boss Witch” – Skarlett Klaw (Doja Cat)
  • “Build a B****” – Bella Poarch
  • “Buttons” – The Pussycat Dolls feat. Snoop Dogg
  • “Chacarron” – El Chombo
  • “Chandelier” – Sia
  • “China” – Anuel AA, Daddy Yankee, Karol G, Ozuna e J Balvin
  • “Flash Pose” – Pabllo Vittar feat. Charli XCX
  • “Freed from Desire” – Gala
  • “Funk” – Meghan Trainor
  • “Girl Like Me” – Black Eyed Peas e Shakira
  • “Good 4 U” – Olivia Rodrigo
  • “Happier Than Ever” – Billie Eilish
  • “Human” – Sevdaliza
  • “I’m Outta Love” – Anastacia
  • “Jerusalema” – Master KG feat. Nomcebo Zikode – 
  • “Jopping” – SuperM
  • “Judas” – Lady Gaga
  • “Koi” – Gen Hoshino
  • “Last Friday Night (T.G.I.F.)” – Katy Perry
  • “Level Up” – Ciara
  • “Levitating” – Dua Lipa
  • “Love Story (Taylor’s Version)” – Taylor Swift
  • “Mood” – 24kGoldn feat. Iann Dior
  • “Mr. Blue Sky” – The Sunlight Shakers (versione della Electric Light Orchestra)
  • “Nails, Hair, Hips, Heels” – Todrick Hall
  • “Pop/Stars” – K/DA featuring Madison Beer, (G)I-dle and Jaira Burns
  • “Poster Girl” – Zara Larsson
  • “Rock Your Body” – Justin Timberlake
  • “Run the World (Girls)” – Beyoncé
  • “Save Your Tears (Remix)” – The Weeknd e Ariana Grande
  • “Smalltown Boy” – Bronski Beat
  • “Stop Drop Roll” – Ayo & Teo
  • “Sua Cara” – Major Lazer feat. Anitta e Pabllo Vittar
  • “Think About Things” – Daði Freyr (Daði e Gagnamagnið)
  • “Waterval” – K3
  • “You Can Dance” – Chilly Gonzales
  • “You Make Me Feel (Mighty Real)” – Sylvester
Just Dance 2022

Come già visto in passato, giocando e accumulando monete potremo sbloccare delle versioni alternative delle canzoni, assieme ad altri contenuti estetici come avatar, skin e frasi per personalizzare il proprio alter ego in-game.

Forse non si tratta della migliore selezione degli ultimi anni, ma ovviamente dipende dai gusti. Si poteva sperare soprattutto in una varietà maggiore di generi, anche se dovendo essere ballate è naturale trovare una preponderanza di tracce pop ed elettroniche. Quanto meno è bello vedere come la kpop sia largamente rappresentata a fianco degli artisti americani. Ci sono comunque delle buone rappresentanze internazionali come l’olandese Bakermat, l’islandese Daði Freyr, il giapponese Gen Hoshino, e la irano-olandese Sevdaliza.

Purtroppo nessuna canzone Disney-Pixar quest’anno. Ma in compenso segnaliamo la collaborazione tra Ubisoft e il cantante e coreografo Todrick Hall che ha realizzato una versione della sua “Nails, hair, hips, heels” appositamente per questo capitolo.

Just Dance 2022

Ovviamente a chi queste 42 tracce staranno strette Ubisoft propone sempre il suo servizio Just Dance Unlimited, che vi darà accesso a oltre 700 canzoni del suo database pluriennale. Assieme a Just Dance 2022 è incluso un mese di prova gratuito, dopodiché sarà possibile rinnovarlo: 3,99 € per un mese, 9,99 € per tre mesi e 24,99 € per l’abbonamento annuale. 

I prezzi non sarebbero neanche troppo alti, se non si considera che già il gioco base è venduto a prezzo pieno e che comunque non propone molto di nuovo rispetto ai capitoli passati recenti. Se avete intenzione di godere appieno del catalogo in abbonamento, ha senso acquistare Just Dance 2022 solo se non avete già un altro gioco base, o se ne avete una versione molto vecchia.

Just Dance 2022

Se siete degli appassionati della pratica in solitaria, o magari cercate un modo per tenervi in forma divertendovi, la modalità Sweat è sempre presente a indicarvi le calorie bruciate ballando davanti allo schermo, al posto del punteggio. Dopo i mesi di inattività da lockdown, inserire nella vostra routine un’attività cardio divertente potrebbe essere quello che fa per voi per buttare giù un po’ di peso in eccesso, soprattutto considerando che è possibile creare le vostre playlist personalizzate.

I ballerini competitivi invece troveranno ancora una volta la modalità World Dance Floor, ovvero una modalità online in cui più giocatori possono sfidarsi su tre tracce scelte randomicamente. Non abbiate però paura di imbattervi in novelli Michael Jackson sparsi per il mondo, il gioco terrà conto del vostro punteggio e vi abbinerà con dei giocatori di livello simile al vostro.

Just Dance 2022

Se avete più di una console e siete indecisi su quale versione comprare, vi consigliamo caldamente quella per Nintendo Switch. Per una volta non si tratta della sua comodissima modalità portatile, che in effetti non è ottimale per un gioco come Just Dance, quanto per il fatto che la console Nintendo ha già incorporati due Joy-Con sempre pronti per essere usati come dispositivi per giocare, mentre i corrispettivi PlayStation e Xbox sono PS Move e Kinect. Ovviamente tutte le versioni del gioco possono contare sull’app gratuita Just Dance Controller che supporta fino a sei giocatori. 

I Joy-Con restano però la soluzione migliore per più di un motivo: non vi obbligano a scaricare l’app, ci sono sembrati più precisi e inoltre dispongono dei comodi laccetti per i polsi, che sono una bella sicurezza rispetto al timore che un gesto troppo impetuoso faccia volare il vostro smartphone chissà dove.

7

Just Dance 2022 – Nintendo Switch


Just Dance 2022 è in sostanza il solito Just Dance, con la sua formula rodata e vincente, e sostanzialmente nessuna novità degna di nota, ma con nuove tracce pronte a farvi scatenare, da soli o in compagnia. L’acquisto va ovviamente commisurato all’uso che ne farete. Se ci giocate saltuariamente in occasione di qualche festa e avete già una versione abbastanza recente, potete tranquillamente evitarlo e dividervi con gli amici un mese di Unlimited al costo di un caffè. Se invece non avete mai acquistato un gioco della serie, o sono molti anni che ne siete rimasti lontani, e magari le tracce presenti vi attirano particolarmente, l’edizione 2022 è chiaramente la più completa. Senza contare che il mese gratis di abbonamento potrebbe far svoltare le vostre vacanze natalizie.

Pro

  • Formula sempre efficace.
  • Divertimento assicurato in compagnia.
  • 42 nuove tracce discrete.

Contro

  • Novità non pervenute.
  • Prezzo alto rispetto ai contenuti base.
  • A chi ha già un’altra versione conviene Just Dance Unlimited.
7