Tom's Hardware Italia
Giochi PC

L’era del Fuoco, una pace temporanea

Pagina 6: L’era del Fuoco, una pace temporanea
La storia di tutta la saga di Dark Souls, partendo dagli albori fino ad arrivare all'ultimo entusiasmante capitolo.

Con la sconfitta dei draghi ebbe inizio l'Era del Fuoco. Con essa arrivò pace, prosperità e nacquero numerose civiltà. Tuttabia ogni modo, niente è destinato a durare per sempre, neanche la fiamma primordiale. Essa infatti iniziò a svanire e così arrivò l'oscurità. Quel nuovo mondo sprofondò così nel caos, mentre i tre Dei tentarono di preservare la luce.

Dark Souls (PC) 05

Nel tentativo di copiare la fiamma primordiale tramite la piromanzia, la strega di Izalith creò un essere di caos e fuoco, che diede vita alla Culla del Caos da cui nacquero tutti i demoni. Le sorelle del Caos divennero così corrotte e Gwyn assistette inerme alla disfatta della strega.

La fine della fiamma era ormai prossima, così il Lord del Sole decise di sacrificarsi vincolandosi alla fiamma e la alimentò con la propria anima, non prima però di aver spartito il suo potere ai figli e ai suoi sudditi più leali.

maxresdefault

La fiamma rinvigorita bruciò il Lord e la sua armata, fino a lasciare solamente lo spirito dei guerrieri vincolato alla loro armatura. Il sacrificio di Gwyn non bastò per salvare il suo regno, si trattava infatti di una soluzione temporanea. La fiamma era ancora destinata a spegnersi.