Tom's Hardware Italia
PlayStation 4

MediEvil Remaster: l’ESRB spiega il rating teen

Il prossimo remake di MediEvil ha recentemente ricevuto una valutazione Teen dall'ESRB (Entertainment Software Rating Board).

Il prossimo remake di MediEvil ha recentemente ricevuto una valutazione Teen dall’ESRB (Entertainment Software Rating Board). Riaffermando quindi i contenuti che ci potremo aspettare dal gioco, proprio come il titolo originale del 1998, assumeremo il ruolo di un cavaliere risorto che cerca di fermare un malvagio stregone.

Con uno stile in terza persona, i giocatori useranno spade, mazze e balestre per incidere e tagliare lungo la loro strada, attraverso nemici fantastici (demoni, scheletri, ghoul). Nella descrizione offertaci dall’ESRB si sottolinea come “i nemici sono in qualche modo stilizzati e includono zombie senza testa, persone appese a un cappio o a una forca e mostri impalati. Il sistema di combattimenti è evidenziato da grida di dolore e frequenti schizzi di sangue. Un libro del gioco include immagini stilizzate e a fumetti di zombi decapitati e di creature con le viscere esposte, mentre una scena introduttiva mostra il moncone sanguinolento di una mano disincarnata che striscia attraverso l’ambiente“.

MediEvil

In pratica il nostro Sir Daniel Fortesque non è adatto ai “deboli di cuore” e, dandogli come valutazione un rating Teen, gli si attribuisce praticamente un rating “PG-13”, ossia rivolto a persone che hanno almeno 13 anni. Questo è il motivo per cui viene chiamato “Teen”. Secondo l’ESRB, i titoli con rating T “possono contenere violenza, temi suggestivi, umorismo crudo, sangue minimo, gioco d’azzardo simulato e/o uso poco frequente di un linguaggio forte“.

MediEvil è una delle principali esclusive di Sony per l’autunno 2019, insieme a Death Stranding. È stato rivelato ufficialmente durante PlayStation Experience 2017 come una sorta di annuncio “one more thing”, e finalmente è stata data di uscita nell’ambito dell’evento Sony State of Play nel maggio 2019. Il remake HD rimarrà fedele all’originale rilasciato su PlayStation nel 1998, ma sarà migliorato per PS4 in termini di grafica, fotocamera e controlli.

MediEvil dovrebbe uscire per PS4 il 25 ottobre di quest’anno, lo stesso giorno di Call of Duty: Modern Warfare.

Sei d’accordo anche tu con la valutazione dell’ESRB per MediEvil Remaster?

Non vuoi lasciarti scappare il nuovo MediEvil Remaster? Prenotalo ora!