Guida all'acquisto

Migliori volanti F1 (gennaio 2024)

Siete appassionati di F1 e state cercando un buon volante per iniziare a giocare al noto videogioco di Codemasters? Abbiamo quello che fa per voi.

1
Uno dei migliori
Immagine di Thrustmaster Formula Wheel Ferrari SF1000

Thrustmaster Formula Wheel Ferrari SF1000

LCD IPS da 109 mm, configurabile, placca centrale in fibra di carbonio spessa 3 mm e 25 pulsanti differenti.
2
Per iniziare ad alti livelli
Immagine di Thrustmaster TM Open Wheel

Thrustmaster TM Open Wheel

Dimensioni compatte (28 cm di diametro) e design leggero, 2 leve reattive per il cambio sequenziale.
3
Il migliore completo di tutto
Immagine di Thrustmaster T300 Ferrari

Thrustmaster T300 Ferrari

Veloce motore brushless: circa 25 watt di potenza. Replica del volante della 599XX EVO.
4
Il più popolare e venduto
Immagine di Logitech G29 Driving Force

Logitech G29 Driving Force

Volante da gaming con pedaliera a tre pedali, tra cui la frizione. Permette di aggiungere separatamente un cambio ad H per aumentare il realismo alla guida. Disponibile sia il modello per Playstation che Xbox, entrambi compatibili con il PC.
Avatar di Andrea Riviera

a cura di Andrea Riviera

Managing Editor

Se siete appassionati di Formula 1 e cercate un volante che possa essere adatto per videogiocare al noto F1 di Codemasters, questo è l'articolo che fa per voi. I modelli che vedrete, infatti, oltre a vantare prezzi abbastanza differenti, così da agevolare i vostri portafogli, sono tutti pronti a soddisfare l'esigenza più importante: aumentare le sensazioni in gara, offrirvi un'esperienza di simulazione valida e coinvolgente.

Abbiamo aggiornato il pezzo per gennaio 2024, modificando i link scaduti. Non abbiamo aggiunto ulteriori prodotti, ritenendo che quelli attuali siano ancora i migliori sul mercato (ovviamente per i giocatori meno hardccore). 

Qualora siate nuovi sulle nostre pagine, sappiate che nel corso degli ultimi mesi abbiamo realizzato anche altre guide legate al mondo racing, in particolare una guida ai migliori volanti. Per cui, dateci pure un'occhiata. Detto ciò, cominciamo subito con la carrellata di volanti!

Come scegliere il miglior volante per giocare a F1

I volanti da gaming, come spiegheremo dopo, possono risultare complessi nell'utilizzo, ma riescono ad offrire ai giocatori appassionati delle sensazioni in gara veramente notevoli, di gran lunga superiori a quelle che potreste provare con un tradizionale controller. In giochi come F1 2023, per esempio, giocare con un volante è consigliatissimo. Dunque, finte complessità a parte, cercheremo di elencarvi alcune delle caratteristiche principali da tenere d'occhio per godere dei migliori volanti per giocare F1.

Ergonomia e qualità costruttiva

Forse, è la caratteristica più importante in assoluto, per cui prestate attenzione. Ve lo diciamo perché una buona presa sul volante è essenziale per godere appieno di un'esperienza soddisfacente, e una situazione simile non è assicurata solamente dal form factor che deve adattarsi alle vostre mani, anche e soprattutto dalla qualità costruttiva. Un volante caratterizzato da una texture scivolosa e poco curata, non potrà mai durare nel tempo e farvi giocare alla grande, quindi prestate molta attenzione in fase di acquisto. Inutile dirvi che caratteristiche simili dipendano anche dal prezzo: banalmente, i modelli più costosi che vi abbiamo consigliato accusano meno il problema, quindi tutto dipende dalla vostra disponibilità economica.

Community attiva

Tentare di risparmiare a tutti i costi ed incappare in un volante del tutto sconosciuto, potrebbe essere il peggiore dei mali per un novizio appassionato di racing games. Infatti, se non siete molto pratici, state per cominciare o non volete assolutamente delle seccature, puntare sui volanti più chiacchierati potrebbe essere un toccasana. Vi diciamo questo perché poter beneficiare di una community attiva, sempre pronta a condividere le proprie soluzioni in merito alla compatibilità con alcuni titoli, oppure in merito ai migliori settaggi, può salvarvi la giornata in più di un'occasione. Quindi, fate attenzione ai modelli che adocchiate.

Force feedback e funzionalità importanti

Ne avrete sicuramente sentito parlare da qualche parte, dal momento che parliamo di una tecnologia quasi indispensabile per ogni appassionato che si rispetti: force feedback. Che cos’è? Brevemente, restituisce sensazioni quanto più vicini possibili alla realtà, tentando di farvi percepire la reazione delle ruote, riportando lo sterzo automaticamente alla posizione iniziale man mano che le ruote si spostino. Se volete realmente massimizzare le sensazioni alla guida, assicuratevi che il volante in questione supporti questa tecnologia. Ma non finisce di certo qui! Un’esperienza completa che si rispetti, non può non vantare una pedaliera e un cambio. In aiuto, ci sono alcuni modelli già provvisti di tutto, e sono la soluzione ideale per chi vuole il massimo delle sensazioni e del realismo.

Quanto costa il volante per giocare a Formula 1?

Come accennato nel paragrafo dedicato all'ergonomia generale del volante, spendere troppo poco potrebbe essere una pessima idea, poiché la qualità costruttiva del volante, il form factor ed il grip in generale, potrebbe non essere molto adatti ad un'esperienza racing che si rispetti. L'ideale, dunque, è spendere qualcosina in più, in modo da assicurarsi un acquisto che duri nel tempo. A nostro avviso, una spesa di circa 200€ è veramente ottima per cominciare a lanciarsi sul serio nel mondo dei racing games. Vi sono comunque altri prodotti più economici, come ad esempio il modello T80 Ferrari 488, che rinuncia alla tradizionale forma del volante da F1, ma vi garantisce delle performance ottimali a poco più di 100€.

Altra cosa molto importante, la compatibilità: come avrete notato dalla nostra carrellata, non tutti i volanti sono pensati per una fruizione multipiattaforma; alcuni sono pensati solamente per le console Xbox, altri per quelle PlayStation, con il PC che sta sempre in mezzo. Per cui, non dimenticate di controllare anche questo aspetto.

 

1. Thrustmaster Formula Wheel Ferrari SF1000

Immagine di Thrustmaster Formula Wheel Ferrari SF1000

Uno dei migliori

LCD IPS da 109 mm, configurabile, placca centrale in fibra di carbonio spessa 3 mm e 25 pulsanti differenti.
  • Prestazioni top
  • Non può essere utilizzato da solo

Un volante serigrafato Ferrari e pensato per tutti gli appassionati di simulazione. Il design, infatti, è veramente ben curato, e i materiali utilizzati suggeriscono un comfort davvero elevato. Tra le caratteristiche di questo modello merita una menzione il piccolo schermo LCD IPS presente nello sterzo, capace di mostrare fino a 69 tipologie diverse di informazioni. Entrando più nello specifico, vi sono poi fino a 25 pulsanti, compresi 7 codificatori, e leve del cambio in alluminio. Insomma, se siete possessori di un PC, Xbox o PlayStation, questo volante saprà soddisfare le vostre esigenze e vi consentirà di godere appieno della vostra passione, quella per i motori. Davvero uno dei migliori volanti per giocare F1, ma sappiate che dovrete acquistare un Servo per poterlo utilizzare.

2. Thrustmaster TM Open Wheel

Immagine di Thrustmaster TM Open Wheel

Per iniziare ad alti livelli

Dimensioni compatte (28 cm di diametro) e design leggero, 2 leve reattive per il cambio sequenziale.
  • Ottimo rapporto qualità/prezzo
  • Non può essere utilizzato da solo

È il momento adesso di una periferica meno costosa ma non per questo poco adatta. Il modello Tm Open Wheel, infatti, sempre prodotto da Thrustmatser, è una soluzione piuttosto economica che consente ai giocatori di fruire di giochi come l'imminente F1 2022 a prezzi modesti. Venendo al design, segnaliamo delle forme perfettamente compatibili con i volanti F1 e un'apparenza generale piuttosto minimale. Le dimensioni del volante, poi, sono piuttosto compatte, circa 28 cm di diametro, e il design leggero aumenta la percezione del Force Feedback. Vi sono inoltre due leve per il cambio e 6 pulsanti d'azione. La presa sul volante, infine, è ben studiata e comoda.  Anche in questo caso, vi ricordiamo che è necessario possedere un Servo per utilizzarlo.

3. Thrustmaster T300 Ferrari

Immagine di Thrustmaster T300 Ferrari

Il migliore completo di tutto

Veloce motore brushless: circa 25 watt di potenza. Replica del volante della 599XX EVO.
  • Qualità elevata
  • Niente forma fa volante F1

 Sì, è vero, non ha la forma di un volante F1, ma possiede tante qualità ed è serigrafato Ferrari! Thrustmaster T300, insomma, è un volante assolutamente premium, lavorato in modo estremo nei materiali e ricco di funzionalità. La più interessante, e quella che siamo certi farà gola a molti appassionati, è la presenza di un Force Feedback eccezionale, merito dei 25 watt di potenza. Le sensazioni in gara restituite dal volante, quindi, sono eccellenti. La pedaliera, inoltre, è anche completa di frizione; aggiunta eccellente per chi ama simulare al 100% una guida accurata e realistica, oltre che più impenativa. Questa versione nello specifico è pensata per le piattaforme PlayStation, includendo anche PS5, e PC. Inoltre, come detto in apertura, si tratta di un volante serigrafato Ferrari e con licenza ufficiale, per cui è veramente difficile possiate rimanerne delusi. 

4. Logitech G29 Driving Force

Immagine di Logitech G29 Driving Force

Il più popolare e venduto

Volante da gaming con pedaliera a tre pedali, tra cui la frizione. Permette di aggiungere separatamente un cambio ad H per aumentare il realismo alla guida. Disponibile sia il modello per Playstation che Xbox, entrambi compatibili con il PC.
  • Completo di tutto. , Prezzo top.
  • Non perfetto per tutti i giochi.

 In assoluto uno dei volanti più noti e performanti in commercio, tra le prime scelte di molti appassionati. Il modello selezionato da noi, tra l'altro, è anche provvisto di tutto il necessario, dalla pedaliera con tanto di frizione, fino ad arrivare al cambio. Il rapporto qualità-prezzo, tra l'altro, è veramente vantaggioso, specie considerando la qualità generale del volante e l'aggiunta del cambio e della pedaliera. Non mancano all'appello neppure tecnologie utili ad aumentare il senso di immersione come ad esempio il force feedback, che restituisce sensazioni molto care agli appassionati più incalliti. Tutto è inoltre estremante regolabile e può essere fissato così da evitare fastidiosi tremolii durante l'utilizzo. Insomma, parliamo di un modello non solo super completo, ma anche ben lavorato. Inoltre, sebbene possa sembrare un dettaglio di poca importanza, Logitech G29 ha una community molto attiva, il che potrebbe essere d'aiuto ai più novizi, ma anche a chi non ha voglia di perdere troppo tempo dietro ad eventuali problematiche.