PlayStation

Nintendo PlayStation: il prototipo potrebbe essere messo in vendita, attese cifre da record

Il mondo dei videogame potrebbe sembrare molto semplice visto da lontano, con Sony, Nintendo e Microsoft da “sempre” in lotta fra loro con tecnologie proprietarie. In realtà, come gli appassionati sanno, i rapporti tra le società sono più complessi di quel che può sembrare, o per meglio lo sono stati. In passato, Sony e Nintendo hanno avuto l’occasione di creare una console insieme: alla fine, però, nulla è andato in porto e tutto ciò che è rimasto a testimoniare quel fugace attimo è un prototipo di “Nintendo PlayStation”.

Il mancato accordo tra le due ha praticamente dato vita alla PlayStation che conosciamo e che domina l’attuale generazione. Ciò che ci interessa, però, è cosa è accaduto negli anni: il prototipo di Nintendo PlayStation è passato di mano in mano, fino ad arrivare a Terry Diebold, il quale lo ha riparato e reso funzionante. Si tratta di un pezzo da collezione letteralmente unico, certamente un grande vanto per Diebold. Ora, però, il collezionista ha deciso di venderlo.

Attualmente il device non è ancora in vendita e non è chiaro quando ciò accadrà. Probabilmente Diebold vorrà trovare il giusto gestore d’aste per guadagnarci il più possibile. Considerando l’unicità del Nintendo PlayStation, non siamo in grado di immaginare quanto si possano alzare le cifre.

Diteci, vi piacerebbe possedere un pezzo da collezione di questo tipo, oppure non avete un particolare interesse?

Oggigiorno, se volete una console Nintendo e una console PlayStation, dovete per forza acquistare due macchine da gioco diverse!