Altre Console

PlayDate: la console portatile a manovella potrebbe uscire nel 2020

Diversi mesi fa, Panic ha svelato PlayDate, una piccola console da gioco portatile a manovella, sicuramente una delle console più adorabili mai state fatte. Al momento non sono stati ancora aperti i preordini ma Panic ha annunciato un nuovo programma in anteprima riservato agli sviluppatori, nel quale, i team possono metterne le mani sulla consolina, così da poter iniziare a sviluppare i propri giochi.

In un post sul blog e in una serie di tweet, Panic ha dichiarato che spera di ottenere le prime unità da spedire agli sviluppatori il più presto possibile: “Molto presto, metteremo in vendita delle console in anteprima per sviluppatori.” La selezione sarà casuale, in quanto la società può produrre al momento solo un numero limitato di Playdate. Al momento Panic stima di riuscire a produrre almeno un centinaio di unità da spedire il prima possibile

Questi prime versioni di PlayDate non sono pensate per i consumatori, non avranno giochi al loro interno e non avranno alcuna funzionalità pronta all’uso. La versione finale, d’altra parte, arriverà con un’intera “prima stagione” di giochi che verranno rilasciati ogni lunedì per 12 settimane. Alcuni dei game designer già noti, che svilupperanno sulla console portatile a manovella sono:  Zach Gage; creatore di Tahrsis, Shaun Inman, creatore di The Last Rocket per Apple Arcade e Keita Takahashi, uno degli sviluppatori di Katamary Damacy e Wattam.

Il piano di Panic era quello di dare la possibilità agli acquirenti di poter prenotare la console già alla fine del 2019, ma alcuni ritardi hanno fatto slittare il tutto al 2020. Non sappiamo ancora di preciso in che periodo dell’anno nuovo si potrà acquistare PlayDate, ma sicuramente nuove informazioni sulla curiosa console portatile a manovella non si faranno attendere. Avete intenzione di acquistare PlayDate?