Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Programmi futuri di JOL Studios

Pagina 2: Programmi futuri di JOL Studios
Ci siamo avventurati nel Regno di Just One Line disponibile in accesso anticipato su Steam e abbiamo scambiato anche quattro chiacchiere con gli sviluppatori.

Il gioco è attualmente in accesso anticipato su Steam e tutto il materiale previsto verrà aggiunto nel corso dei mesi andando a espandere i contenuti che attualmente potrebbero risultare risicati – in circa un'ora si completa un set di missioni – nonostante una buona variabilità in quanto ad approcci.

Durante l'early access sarà espansa sia la lore che il pacchetto missioni, quest'ultimo già a partire dalle prossime settimane e mesi. L'idea più in grande per il team è quella di fare di Just One Line un raccoglitore di missioni provenienti dai giocatori attraverso lo Steam Workshop. Ma non solo, anche armi e armature in modo da poter espandere l'universo di gioco a stretto contatto con la community.

Just One Line

Il primo passo in questa direzione sarà fatto attraverso contest pubblici in cui i giocatori potranno suggerire idee o realizzare bozze per delle quest che appariranno in gioco. L'obiettivo finale sperato è quello di affinare i tool di sviluppo in modo da essere più semplici da gestire per il pubblico così per poter dare agli utenti la stessa potenza espressiva che il team utilizza internamente per scrivere storie.

Le storie passeranno per un processo di convalida per evitare parole o temi non appropriati e per accertarsi che vengano rispettati i canoni di scrittura. Non si esclude la possibilità da parte dei giocatori di poter monetizzare i contenuti creati.

Pensionamento e competizione

Un aspetto che ci ha incuriositi del titolo è la possibilità di "pensionare" il nostro avventuriero e inviarlo a delle classifiche online in cui i personaggi sono classificati a seconda di alcuni valori come fama e onore. Al momento del pensionamento si può scegliere uno di tre titoli con cui essere ricordati, ottenuti in base alle gesta compiute. Il "nostro Ron" si è guadagnato il titolo "il pacifico" per aver approcciato con diplomazia svariate quest.

Just One Line

Se da un lato quest'aggiunta ribadisce ancora una volta il concetto che non siamo soli ma siamo connessi ad altri avventurieri come noi, dall'altro ci è sembrata una feature interessante con del potenziale. Abbiamo chiesto a Mirco Pazzaglia qualche informazione in più e ci ha rivelato che la leaderboard è stata una pensata per svecchiare questo genere di giochi.

Al team piaceva l'idea di aggiungere un contesto di condivisione e sfida fra i giocatori, che allo stesso tempo non compromettesse il resto delle caratteristiche di gioco. In futuro verranno aggiunti altri parametri per filtrare e ordinare i risultati più nuovi titoli per rendere unico il proprio personaggio.

Just One Line

L'aspetto che non si è ancora potuto integrare nel framework di gioco per mancanza di giocatori con cui impiegarlo, è il meccanismo di contest a tempo. JOL Studios desidera creare eventi di durata prefissata, durante i quali i giocatori potranno partecipare da soli o in gruppo. 

La definizione di gruppo sarà di volta in volta dinamica. Potrebbe riguardare una suddivisione in razze o professioni, mentre i vincitori potrebbero ulteriormente essere suddivisi in base a caratteristiche come la ricchezza raggiunta, la malvagità mostrata e molto altro.

Sempre legata al concetto di gruppo, ma separata dalla competizione, è l'idea di aggiungere statistiche in base alle scelte compiute, un po' come fa attualmente Telltale per le sue avventure che riporta le scelte del giocatore in relazione a quelle degli altri.

Conclusioni

Just One Line è un esperimento narrativo fortemente basato sulle scelte e sulle conseguenze delle nostre azioni. Prima di accettare una missione avremo modo di preparare il nostro avventuriero acquistando potenziamenti, armi, armature e oggetti mentre il grosso del gioco si svolgerà cliccando tra opzioni e bivi narrativi.

Anche i combattimenti sono semplificati e assomigliano a un mini-gioco dove potremmo scegliere tra diverse azioni o la fuga. Proprio l'aspetto incentrato su un unico tipo di interazione – il click del mouse – lo rende un gioco molto adatto anche a dispositivi touch e mobile.

Pazzaglia ci ha raccontato che JOL Studios aveva intenzione inizialmente di realizzare Just One Line in versione smartphone/tablet e che un desiderio nel cassetto sarebbe quello di poterne realizzare una versione con quelle caratteristiche. Al momento il team è completamente assorbito e concentrato sulla versione desktop disponibile dall'11 luglio in accesso anticipato su Steam.


Tom's Consiglia

Se ti piacciono le avventure basate sulle scelte potrebbe interessarti Life is Strange: Before The Storm.