PlayStation

PS4 Pro era un test in previsione di PS5 e della nuova generazione?

È innegabile il fatto che in questa generazione di console Sony ha saputo imporsi in maniera non indifferente. La sua tanto amata PS4 non solo è riuscita a toccare record di vendita impressionanti ma ha anche offerto al pubblico un sistema d’intrattenimento a dir poco ottimo. Proprio per questo motivo la casa nipponica è stata spinta a sperimentare tecnologie per il futuro. Tra dispositivi VR e console mid-gen Sony ha saputo studiare sin da subito il terranno videoludico, portando essa sempre più vicino verso la next-gen.

PS4 Pro è stata sicuramente una sorpresa che pochi si aspettavano. Infatti è stata la console di Sony ad “aprire le danze” ad un futuro mid-gen. Così facendo la casa nipponica è riuscita ad offrire alla propria utenza un modo migliore per sperimentare le opere nate su PS4. Ma a detta di svariati capoccia di Sony (incluso il VP Masayaso Ito), la PS4 Pro è stato un semplice “test” per vedere se effettivamente un mercato mid-gen avrebbe convinto l’utenza.

PlayStation 5 PS5 PS4 PlayStation 4

“In passato, il ciclo vitale di una nuova piattaforma era di 7-10 anni, ma a causa di un sempre più rapido avanzamento tecnologico, è diventato 6-7 anni per ogni ciclo. Non possiamo completamente stare al passo con i miglioramenti tecnici, quindi l’idea è di essere in grado di cambiare l’hardware stesso e introdurre avanzamenti tecnici. Questo è quello che volevamo fare, e PS4 Pro è stata un test che abbiamo lanciato a metà del ciclo vitale di PS4.

Visto il successo di PS4 Pro sicuramente non ci sorprenderà vedere un eventuale console mid-gen durante la prossima generazione. Voi cosa ne pensate di queste dichiarazioni? Vorreste vedere un’eventuale PS5 Pro? Diteci la vostra, come sempre, attraverso la sezione dei commenti del sito!

Se siete interessati a provare la mid-gen di Sony in attessa della prossima PlayStation, allora il seguente link potrebbe fare al caso vostro!