3DS

PSP2 con pannello touch posteriore, roba che scotta

La PSP2 avrà una superficie touch posteriore, che si potrà usare come un grande trackpad. A scriverlo è il sito Kotaku che ne avrebbe avuta la conferma da diversi sviluppatori. “Quando Sony ha mostrato la PSP2 non ha fornito dettagli concreti su come sarà implementato il trackpad nei videogiochi e ha lasciato campo libero agli sviluppatori”, scrive il sito web.

Lo schermo frontale dovrebbe essere più nitido di quello attuale e un pollice più grande (la PSP Go ha uno schermo da 3,8 pollici, NdR), il che significa che anche la console dovrebbe avere dimensioni leggermente maggiori rispetto alla versione attuale. Sony avrebbe inoltre dichiarato in meeting interno che lo schermo è “HD” e ci sarà un doppio stick analogico. A sentire queste nuove indiscrezioni sembrerebbe che la notizia pubblicata a luglio dal Wall Street Journal potrebbe trovare effettivo riscontro (PSP e DS con connessione 3G, trattative in corso): la PSP2 non sarà solo una console portatile, ma molto di più.

Per ora non ci sono altre voci di corridoio a cui appoggiarci. Sappiamo che l’hardware è nelle mani di molti sviluppatori (PSP2 nelle mani degli sviluppatori, è bella potentePSP2, i giochi sono già sviluppo. Pronti all’invasione?) e che non è stato ancora terminato. Allo stato attuale il consumo sarebbe troppo elevato e la console si riscalderebbe troppo. Tuttavia di tempo per risolvere i problemi dovrebbe essercene abbastanza, infatti la PSP2 dovrebbe debuttare negli ultimi mesi del 2011 (PSP2 a fine 2011? Troppo tardi o sarà una bomba?).

Nel frattempo Sony ha ridotto il prezzo della PSP Go negli Stati Uniti e Giappone.  La console passa da 249 a 199 dollari sul territorio a stelle e strisce e da 26.800 yen e 16.800 yen in quello nipponico.