Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Star Citizen: lingue aliene con 50 milioni di dollari

Cloud Imperium Games ha promesso che se Star Citizen dovesse superare i 50 milioni di dollari di finanziamenti il team di sviluppo introdurrà le lingue aliene. Meglio prepararsi con il dizionario Italiano - Klingon!

Gli sviluppatori di Star Citizen potrebbero inserire le lingue aliene nel gioco. La conferma arriva direttamente da Cloud Imperium Games, che promette d'inserire questa caratteristica se i finanziamenti del gioco dovessero superare i 50 milioni di dollari.

"Lavoreremo con linguisti per creare lingue aliene realistiche e distinte per le tre razze aliene più grosse di Star Citizen: i Vanduul, gli Xi'An e i Banu. Nessun traduttore universale, nessun verso animale ingarbugliato, gli alieni di Star Citizen parleranno la loro autentica lingua!", si legge sul sito ufficiale.

Per ora la software house di Chris Roberts si deve "accontentare" di 48 milioni di dollari, un traguardo raggiunto recentemente e che permetterà di osservare uno spot della navicella Retaliator all'interno del gioco.

Giunti a questo livello forse sarebbe meglio investire più risorse per velocizzare lo sviluppo piuttosto che concentrarsi su spot in-game, considerando che tutto quello che vogliono gli utenti è giocare, e della data d'uscita non c'è neanche l'ombra.

###old2805###old

La beta dovrebbe cominciare alla fine del 2014, ma chi vuole addentrarsi nel mondo di Star Citizen può farlo anche subito, comprando un pacchetto di gioco (disponibili a partire da 30 dollari) e un pass da 5 dollari per la versione alpha dell'Arena Commander, un modulo che garantisce l'accesso a una simulazione di combattimenti fra astronavi.

Ricordatevi tuttavia che per accedere alla beta bisogna rivolgersi al pacchetto di gioco da 40 dollari, o superiori, visto che il pack base da 30 dollari non è sufficiente. Per i vostri acquisti spaziali potete dirigervi sul sito web ufficiale.