Giochi PC

Star Wars Jedi Fallen Order: novità sulla longevità del gioco

Quando parliamo di Star Wars ed Electronic Arts, c’è sempre un alone di dubbio che aleggia nell’aria. Negli anni i fan sono andati incontro a non poche delusioni: Star Wars Battlefront 2 ha visto un lancio problematico, piagato da una gestione delle microtransazioni inaccettabile, mentre il progetto di Visceral Games e Amy Hennig (nome in codice Ragtag) è stato abbandonato e ripreso più volte, fino a raggiungere uno stallo definitivo, sotto un altro sviluppatore.

Non sarebbe strano, quindi, se alcuni fan della saga ideata da George Lucas guardassero con sospetto Star Wars Jedi Fallen Order, il nuovo gioco di Respawn Entertainment. Lo sviluppatore si è dimostrato abile, creando la serie di Titanfall e, recentemente, Apex Legends, ma trattandosi di un gioco single player e senza microtransazioni la domanda è: sarà un gioco lungo, oppure si tratta di un progetto minore, pensato per essere sviluppato alla svelta e limitando i costi?

Ora, possiamo ottenere qualche dettaglio in più sulla questione, grazie a un’intervista che gli sviluppatori hanno rilasciato ai microfoni di Press Start. Non ci viene svelato un dato preciso, ma sappiamo per certo che non sarà un’opera breve. Siamo già a conoscenza del fatto che ci saranno vari pianeti da esplorare, quindi speriamo di poter vivere una grande epopea: sicuramente la narrazione sarà un focus primario, come già dichiarato dagli sviluppatori.

Tutto quello che è stato rivelato da Respawn Entertainement è che il gioco sarà “un’esperienza di qualità“. Una descrizione un po’ generica, ma per ora dobbiamo accontentarci. Vi ricordiamo che Star Wars Jedi Fallen Order sarà disponibile a partire dal 15 novembre 2019 per PlayStation 4, Xbox One e PC. All’E3 2019 ci sarà modo di scoprire qualcosa di nuovo sul titolo. Diteci, quali sono le vostre aspettative?

Già ora potete prenotare il gioco a questo indirizzo.