PlayStation

Street Fighter 6: secondo un rumor uscirà nel 2021

Non molto tempo addietro il produttore esecutivo della saga Street Fighter, Yoshinori Ono aveva dichiarato che secondo lui è ancora troppo presto per parlare di Street Fighter 6. Attualmente il quinto capitolo della famosa serie di picchiaduro continua ad essere giocatissimo, soprattutto in ambito Esport con leghe ed eventi dedicati unicamente alla quinta iterazione di Street Fighter. Secondo alcuni rumor però, sembrerebbe che Street Fighter 6 potrebbe arrivare sul mercato nel 2021.

Dopo le Grand Finals della Capcom Cup 2019 che si sono disputate lo scorso fine settimana, la società giapponese ha rivelato alcuni cambiamenti nella competizione in arrivo nel 2020 e che il campione del prossimo anno non si qualificherà automaticamente per la competizione del 2021. La stessa modalità è avvenuta nel 2016, quando il campione della Capcom Cup del 2015 Kazunoko non si qualificò per la competizione del 2016, proprio a causa del rilascio di Street Street Fighter V da lì pochi mesi.

Stando a questo precedente va da sé pensare che la stessa modalità potrebbe essere attuata anche per il rilascio di Street Fighter 6 tra poco meno di 2 anni da ora. Nel frattempo Street Fighter V sta per ricevere un nuovo personaggio tramite il rilascio di un DLC, Seth, il boss finale del quarto capitolo. Il nuovo personaggio è atteso per febbraio, insieme alla Champion Edition, che includerà tutti i contenuti rilasciati per il gioco base sin dalla sua uscita.

Al momento Capcom non si è ancora espressa sulla situazione, ma se il rumor dovessi concretizzarsi sicuramente ne sapremo di più nell’arco del 2020, magari proprio insieme alla presentazione delle nuove console di prossima generazione. Cosa vi aspettate da un futuro Street Fighter 6? Diteci la vostra.

Street Fighter V sta per espandersi nuovamente, preparatevi ad accogliere il ritorno di Seth acquistando il titolo su Amazon a questo indirizzo.