eSports

Super Smash Bros Ultimate, parte la Quarantine Series

Lo stravolgimento che ha portato il Coronavirus nel mondo dell’eSports non ha eguali, eventi di ogni tipo in ogni paese del mondo, vengono cancellati per non aumentarne la diffusione ma sopratutto per rispettare tutte le misure di contenimento di ogni paese. La voglia di competere però per i giocatori è tanta, e non tutti riescono a stare a casa senza fare nulla. Proprio questo è il caso di due content creator che stanno cercando di colmare il vuoto lasciato dai tornei di Super Smash Bros Ultimate creandone uno molto particolare.

Alpharad e Cr1TiKal hanno infatti deciso di dare il via a una serie di tornei online chiamati in modo ironico “Quarantine Series”. Questa serie di eventi, avrà un circuito minore e uno maggiore ogni mese, ciascuno con un proprio montepremi. I minor avranno un montepremi non superiore a 5.000 dollari, mentre i major potranno arrivare fino a 10.000 dollari, cifre davvero assurde.

Super Smash Bros Ultimate

Cercheremo di attirare grandi sponsor per mettere i soldi sulla scena“, ha detto Alpharad. “La pandemia globale ha aggiunto un enorme peso ai giocatori professionisti, ai caster e ai tournament organizer. Questo circuito è un tentativo di rimettere i soldi sulla scena in modo che tutti possano continuare a fare ciò che amano”. Tutti gli eventi verranno trasmessi sui rispettivi canali Twitch dei content creator e gli sponsor ufficiali dell’evento saranno Twitch e GFuel.

Per poter partecipare al torneo minore basterà registrarsi, mentre solo i migliori giocatori parteciperanno ai tornei Major che vedono un montepremi da capogiro. Iniziative come queste fanno bene in un periodo buio per l’eSport mondiale. Eventi cancellati uno dopo l’altro, compresi appuntamenti in streaming non fanno bene al business, sopratutto in un periodo di crescita come questo. Speriamo che questa situazione possa finire presto.

Se volete acquistare anche voi Super Smash Bros Ultimate, potete farlo su Amazon