Giochi PC

Tanti auguri Pac-Man, pensavi ci fossimo dimenticati di te?

Buon compleanno Pac-Man! Lo sappiamo che gli auguri in anticipo non si fanno perché "portano sfortuna", ma visto che quest'anno il tuo trentaseiesimo compleanno cade di domenica e che la redazione di Tom's è già prenotata per grigliate e impegni vari, abbiamo deciso di anticipare la ricorrenza di qualche giorno. Non ti offenderai, vero?

Mi ricordo come se fosse ieri la prima volta che ho giocato con te, anche se a conti fatti è passata una mezza eternità. La rapida evoluzione dei videogiochi fa quasi sembrare che un vostro anno sia come sette anni umani. Un po' come quel calcolo che si fa per l'età dei cani, anche se in realtà la questione è un po' più complicata. Ma perdonami, sto divagando.

pacman

La prima volta che ti ho visto in sala giochi avevo le ginocchia sbucciate e i pantaloncini corti. Per divertirsi con te bisognava spendere cento lire e mi è bastato un solo soldino per capire che mi trovavo di fronte a qualcosa di magico, che mi avrebbe accompagnato per un lungo periodo di tempo. Non mi sbagliavo.

Forse ad avermi stregato è stata la tua musichetta ipnotica, o gli effetti sonori che all'epoca sembravano provenire da un altro mondo. O forse è stato il tuo sorriso simpatico sul cabinato, insieme ai labirinti virtuali in cui mi perdevo nel tentativo di raccogliere tutti i pallini e di sfuggire ai quattro fantasmini Blinky, Pinky, Inky e Clyde. Pensa, riesco ancora a ricordarmi i loro nomi senza controllare su Google! Per inciso, all'epoca li odiavo, ma col tempo mi sono affezionato anche a loro.

pac man infografica
Infografica by Stampa Print – Clicca per vedere l'immagine completa

Più passavano le giornate e più diventavi un'ossessione e non ho paura di dirti che sei persino entrato nei miei sogni qualche volta. Poi è successo qualcosa. Io sono diventato grande e tu sei rimasto sempre lo stesso. Ho cominciato a divertirmi con altri tuoi colleghi (spero mi perdonerai per questo) e ora a distanza di anni non riesco nemmeno a ricordarmi quand'è stata l'ultima partita che ho fatto con te.

L'ultima volta che ti ho visto eri al cinema, in Pixels, ma devo ammettere a malincuore che nonostante la tua grande interpretazione il film non ti ha reso giustizia e mi ha fatto sentire ancora di più la tua mancanza.

Ci siamo allontanati, è vero, ma sappi che conserverò sempre un posto speciale per te dentro di me. Sono sicuro che tanti altri appassionati intorno al globo la pensano così, per cui volevo dirti di non sentirti triste e trascurato. Con la tua simpatia sei riuscito a strappare innumerevoli sorrisi a milioni di bambini e ragazzi, devi esserne fiero.

pac man

Quanto a me, ho in mente di dedicare un piccolo spazio di casa mia a te e ai tuoi amici degli anni '80, ma questa è un'altra storia. Spero di riuscire a raccontartela in tempo per il tuo prossimo compleanno. Ancora tanti auguri Pac-Man, cerca di non sentirti vecchio. Dopotutto hai solo qualche anno in più di me!

P.S. come vedi non sono l'unico che ha pensato al tuo compleanno, spero che ti piaccia l'infografica che ti ho messo in questa lettera!