Giochi PC

Total War: Rome II Cesare in Gallia, solo per veri generali

SEGA e Creative Assembly hanno annunciato ufficialmente Total War: Rome II – Cesare in Gallia, la nuova espansione per il celebre gioco strategico uscito a settembre su PC.

Gli sviluppatori spiegano che l'ambientazione di questo DLC è più ristretta a livello temporale e geografico rispetto a Rome II. Per questo motivo la mappa della campagna di Cesare in Gallia è una versione estesa e più dettagliata della Gallia e della costa meridionale della Britannia.

Cesare in Gallia, la nuova espansione di Total War ROME II

I giocatori potranno scegliere tra quattro fazioni giocabili: i galli Arverni, i germanici Suebi, i belgi Nervi e Roma, e divertirsi in una campagna che s'ispira alla Guerra Gallica di Cesare.

"Abbiamo già reso disponibili diversi pacchetti DLC e aggiornamenti gratuiti per Rome II, ma questo è certamente il più sostanzioso" È da molto che volevamo concentrarci su alcuni conflitti chiave del passato e la Guerra Gallica di Cesare rappresenta certamente l'inizio ideale", ha dichiarato Mike Simpson, direttore Creativo della serie Total War.

"Abbiamo inoltre apportato diverse migliorie al gioco dal suo debutto e tale processo continuerà nei prossimi mesi con l'aggiunta sistematica di nuove caratteristiche e perfezionamenti nel gameplay", continua Simpson, evidentemente memore dei problemi che hanno afflitto il gioco nelle settimane successive il suo debutto.

Fra i contenuti inclusi in questa espansione i giocatori troveranno 18 province piene di risorse, nuovi insediamenti e nuove capitali, ma anche tre nuove fazioni per il gioco principale e diverse nuove unità. Cesare in Gallia sarà disponibile in digital download a partire dal 12 Dicembre al prezzo di 14,99 euro. Ci farete un pensierino?