Tom's Hardware Italia
e-Gov

App Agenzie delle Entrate, ticket evita-code per gli uffici del catasto

L'Agenzia delle Entrate ha potenziato la sua app con il ticketing virtuale per il catasto e un sistema di messaging integrato.

L’app dell’Agenzia delle Entrate dispone di nuove funzionalità, fra cui il ticket virtuale per evitare le code negli uffici del catasto e il servizio web mail per contattare direttamente il call center. Insomma, un potenziamento che prosegue dal lontano 2015, quando la app è stata svelata ufficialmente.

“Anche gli utenti dei servizi catastali hanno adesso la possibilità, tramite il sito o l’App delle Entrate, di ‘staccare’ un biglietto elimina code per accedere in giornata all’ufficio desiderato”, spiega la nota ufficiale. In pratica professionisti e cittadini che hanno necessità di ricevere informazioni in ambito catastale e ipotecario, possono fissare un appuntamento presso l’ufficio desiderato, nel corso della stessa giornata, prenotando direttamente dal PC o tramite l’App del proprio smartphone o tablet.

Dopodiché sarà sufficiente presentarsi direttamente allo sportello dell’ufficio dove si è prenotato l’appuntamento. La prenotazione sarà possibile dalle ore 6:00 fino a esaurimento della disponibilità, ma sarà valido esclusivamente nella giornata in cui è stato richiesto e andrà utilizzato dall’orario indicato nella prenotazione.

Oltre a questa novità sono stati implementati due nuovi servizi: la web mail e l’assistenza telefonica. La prima permette di inviare dal proprio smartphone o tablet una mail all’Agenzia per chiedere informazioni di carattere generale in materia fiscale. Cliccando sull’icona bisognerà essere autenticati tramite Fisconline o SPID e poi selezionare l’argomento e inserire il testo della richiesta

“Dopo aver cliccato sul pulsante ‘Invia’, la richiesta viene inoltrata ed è consultabile tramite la funzione ‘Email inviate’ sulla stessa App”, spiega la nota. “L’Agenzia assicura una risposta entro cinque giorni lavorativi”.

La funzionalità di richiesta di assistenza via telefono consente, invece, di contattare il call center dell’Agenzia dal proprio smartphone o tablet tramite il numero dedicato mobile digitando l’apposito tasto “avvia chiamata” all’interno dell’App.

Le richieste via SMS invece (al numero 339 9942645) consentiranno di ottenere, in forma sintetica, informazioni su scadenze, codici tributo e in genere risposte a quesiti semplici, cambia numero. “Inoltre sarà possibile recapitare messaggi di testo più lunghi e dettagliati contenenti fino a 640 caratteri (prima il limite massimo era di 160). Gli utenti che negli ultimi 6 mesi hanno utilizzato il servizio hanno già ricevuto dall’Agenzia un avviso che li informa del nuovo numero”, conclude la nota.