Tom's Hardware Italia
Streaming e Web Service

Apple TV+ arriverà a novembre, spesi oltre 6 mld di dollari per contenuti originali

Stando alle ultime anticipazioni il servizio di streaming a pagamento Apple TV+ dovrebbe esordire il prossimo novembre, con un costo mensile di 9,99 dollari. Il colosso di Cupertino intanto avrebbe investito oltre 6 miliardi di dollari per la realizzazione di contenuti originali.

Stando alle ultime anticipazioni riportate da Bloomberg, a Cupertino sarebbe tutto pronto per l’esordio del nuovo servizio di streaming a pagamento Apple TV+, che dovrebbe avvenire il prossimo novembre. Il costo dell’abbonamento, almeno per gli Stati Uniti, dovrebbe attestarsi sui 9,99 dollari al mese. Secondo il Financial Times inoltre l’azienda californiana avrebbe stanziato un budget superiore ai 6 miliardi di dollari per la realizzazione di contenuti originali creati dai migliori talenti di cinema e televisione.

Secondo Bloomberg inoltre il servizio inizialmente presenterà solo una ridotta selezione di programmi, per poi espandere il catalogo con frequenza crescente nei mesi successivi. Sulla falsariga di Netflix infine, stando ad alcune fonti anonime, anche Apple TV+ dovrebbe prevedere delle iscrizioni di prova gratuite.

Si preannuncia dunque un autunno particolarmente caldo. A sfidare i re incontrastati del settore, Netflix e Amazon, oltre a Apple, nei prossimi mesi ci saranno anche i servizi di Disney, AT&T e NBCUniversal, col primo in particolare assai atteso anche per via dell’enorme bacino di diritti di cui è in possesso, dai film Warner alla saga di Star Wars, fino ovviamente ai classici Disney e ai titoli Pixar.

Apple comunque appare agguerrita e, anche se il budget stanziato non ammonta nemmeno alla metà dei 15 miliardi di dollari previsti da Netflix per il 2019, dovrebbe essere stato sufficiente a far superare la soglia dei 15 milioni di dollari a puntata, fissata in passato dall’ultima stagione di Game Of Thrones, per i suoi due show di punta, The Morning Show con Jennifer Aniston e Reese Witherspoon e Vedi, uno sci-fi distopico con Jason Momoa, ambientato in un futuro post-apocalittico, in cui gran aprte dell’umanità è stata sterminata da un virus e i sopravvissuti sono tutti ciechi.