Tom's Hardware Italia
Tecnologia

Benvenuti a M City, la città laboratorio per testare le auto che si guidano da sole

Ricorda "The Truman Show" la città laboratorio per testare le auto senza conducente che sarà inaugurata il 20 luglio alla periferia di Detroit. Investimento da 6 milioni e mezzo di dollari. Iniziativa dell'Università del Michigan in collaborazione con Ford, General Motors, Toyota, Honda e Nissan.

Non è il set di un film di fantascienza ma gli assomiglia. M City sarà una città laboratorio per testare le automobili senza conducente. Inaugurazione il 20 luglio alla periferia di Detroit, per iniziativa dell'Università del Michigan in collaborazione con Ford, General Motors, Toyota, Honda e Nissan. Investimento complessivo 6 milioni e mezzo di dollari. Tre milioni li ha messi il Dipartimento dei Trasporti del Michigan, il resto l'università. La notizia è stata diffusa da Bloomberg che, nel suo articolo, cita uno studio del Boston Consulting Group: fra dieci anni il mercato della tecnologia senza conducente avrà un valore di 42 miliardi di dollari all'anno, mentre le auto che si guidano da sole potrebbero essere un quarto del mercato automobilistico nel 2035.

273CEC4A00000578 0 image a 12 1428012649586
M City

M City, a giudicare dalla descrizione che ne fa Bloomberg, ricorda un po' il film di Peter Weir "The Truman Show". Invece che da attori in carne ed ossa, le strade saranno popolate da robot a piedi e in bicicletta. Ciclisti e pedoni meccatronici consentiranno di svolgere i test in situazioni molto simili alla realtà. Saranno in grado i sensori e i sistemi installati sulle auto a guida automatica di reagire adeguatamente quando un pedone attraversa la strada all'improvviso? È soltanto un esempio. Ci saranno migliaia di test come questo, svolti d'estate e inverno, con la pioggia e con la neve.

Nella città laboratorio, che si estenderà su 13 ettari, ci saranno una quarantina di edifici, incroci ad angolo, una rotonda, un ponte, un tunnel, strade sterrate, e persino una autostrada a quattro corsie, con rampe di ingresso e di uscita. La scelta di Detroit non è casuale. Per decenni è stata la capitale mondiale dell'auto e qui hanno sede i laboratori di ricerca delle più note case automobilistiche statunitensi. "Siamo stati inondati di richieste di visite e dimostrazioni", ha detto a Bloomberg il responsabile del progetto M City, Peter Sweatman.

the truman show 2
La città finta di "The Truman Show". M City le assomiglierà?

D'altronde le prime auto che si guidano da sole potrebbero essere in commercio molto presto. Entro cinque anni, ha assicurato qualche mese fa il top manager di Ford, Mark Fields. Di qui ad allora sarà una corsa contro il tempo, nel nome della sicurezza stradale