Fotografia

Canon batte Nikon perché sembra Apple, parola di esperto

Quello tra Canon e Nikon, anzi tra canonisti e nikonisti, è un antagonismo di vecchia data. Da quanto i due marchi si sono imposti come punto di riferimento per la fotografia esistono, infatti, vere e proprie fazioni di professionisti e amatori che difendono l'uno o l'altro, a volte anche con una certa veemenza – per non dire vera e propria violenza verbale.

E allora fa notizia se un fotografo tra i più famosi al mondo, Scott Kelby, decide di passare da uno all'altro, lasciando Nikon in favore di Canon. A 53 anni Kelbyè considerato da molti una vera e propria istituzione: presidente dell'Association of Photoshop Professionals e docente all'Adobe Photoshop Seminar Tour, redattore per molte riviste dedicate al software Adobe, Amministratore Delegato del Kelby Media Group e tanto altro – Kelbyè senza dubbio una voce autorevole quando si parla di fotografia.

La sua scelta radicale risale a qualche mese fa, ma è in un video del 20 gennaio scorso che Kelby ha dato le proprie spiegazioni. Tutto è successo quando ha provato una Canon EOS 1Dx, seguita da un test con la Canon 5D Mark III.  Kelbyspiega nel video che le macchine Canon lo hanno convinto per tante ragioni: ergonomia del corpo, organizzazione dei menù, efficacia della messa fuoco automatica, personalizzazione e ovviamente qualità delle fotografia.

Inevitabilmente la scelta di Kelby ha innescato una discussione infuocata. Solo considerando il suo blog e il video su YouTube si arriva a circa 350 commenti, e poi ci sono tutti i blog e i siti specializzati in fotografia che hanno dato visibilità a questa faccenda.

Molti hanno ceduto alla tentazione, e giudicato Kelby con la faciloneria dello stereotipo più scontato: Kelby avrebbe fatto tutto questo solo perché pagato da Canon. Ovviamente non si può escludere, ma è improbabile che un personaggio del genere rischi di perdere tutta la propria credibilità, costruita in anni di duro lavoro, solo per un po' di denaro. Se è vero che tutti hanno un prezzo, sospettiamo che quello di Kelby sarebbe troppo alto per Canon – chiedere troppo tra l'altro è più elegante di un aperto rifiuto e porta allo stesso risultato.

Supporre la buona fede comunque è sempre doveroso, certo, ma è anche difficile – se non impossibile – dissipare i sospetti e mettere a tacere le malelingue. Sarebbe già stato complicato così, ma Kelby rincara la dose e aggiunge che le Canon sono meglio perché "sembrano progettate da Apple", riferendosi al design pulito e funzionale.

Insomma, già quella tra Canon e Nikon è una guerra dove non si fanno prigionieri, quando si tratta di discussioni online, ma aggiungere Apple è proprio gettare benzina sul fuoco no? Chissà, forse Kelby si annoiava e ha pensato bene che un po' di trolling online avrebbe ravvivato la giornata?

Allora, Kelby vi ha convinto a prendere una Canon o vi ha fatto arrabbiare?