Fotografia

Canon EOS 90D e M6 Mark II, reflex e mirrorless con scatto ultrarapido

Canon ha da poco annunciato il lancio di due nuove fotocamere della gamma EOS, 90D e M6 Mark II. La prima è una reflex veloce e affidabile, che si adatta perfettamente alla fotografia sportiva e naturalistica. EOS M6 Mark II è invece una mirrorless compatta e potente pensata per la vita di tutti i giorni.

Entrambe le nuove fotocamere sono dotate del nuovo sensore CMOS APS-C da 32.5 megapixel e del processore Canon di ultima generazione DIGIC 8, che garantisce velocità di elaborazione, reattività e funzionalità avanzate per foto e video, come ad esempio la tecnologia Digital Lens Optimizer e la correzione della diffrazione. La sensibilità ISO va ora da 100 a 25600, estensibile fino a 51200 (prima sulla EOS 80D si fermava a 16000 ISO), mentre la velocità massima dell’otturatore è pari a  1/16.000 sec.
Una menzione spetta poi anche al nuovo esposimetro RGB+IR da 220.000 pixel con Flicker Detection e alla tecnologia iTR AF (Intelligent Tracking and Recognition), che consente di combinare esposimetro e messa a fuoco con una precisione elevata, “agganciando” ad esempio un volto e tenendolo sempre a fuoco. Le due fotocamere infine sono anche dotate di tecnologia di messa a fuoco Dual Pixel CMOS AF, con 45 punti di messa a fuoco, tutti a croce, ce scendono a 27 se si utilizzano aperture da F8 in su. 

Per quanto riguarda le specificità delle singole macchine fotografiche, EOS 90D scatta fino a 10 FPS con autofocus continuo o 11 FPS in modalità Live View e autofocus fisso, mentre il buffer è di 58 JPEG (L). Migliorata anche l’autonomia, che ora consente fino a 1300 scatti (standard CIPA).

La mirrorless EOS M6 Mark II invece ha un frame rate continuo di 14 scatti al secondo e una modalità RAW burst di 30 frame al secondo con sistema di messa a fuoco automatico. La macchina fotografica inoltre è dotata di supporto per schede UHS-II con un buffer di scatto di 80 JPEG (L).

Non manca poi un ingresso per microfono , un’uscita per le cuffie, due controlli multifunzione, tra cui un nuovo joystick integrato sul retro della fotocamera e i consueti pulsanti EOS, oltre a una serie di funzioni personalizzabili. Il touchscreen orientabile da 3 pollici infine offre una copertura del 100%.

Canon EOS 90D sarà disponibile da metà settembre al prezzo di 1359,99 euro per la versione body, 1469,99 euro in abbinamento a un obiettivo 18-55 o ancora 1779,99 euro con il 18-135. La EOS M6 MARK II sarà disponibile a partire da fine settembre al costo di 972,99 euro per il solo corpo macchina o 1259,99 euro con un kit speciale, che include l’ottica EF-M 15-45 mm e il mirino elettronico EVF DC2.