e-Gov

Coca Blāk, per fraggare fino all’alba

Su un sito di tecnologia, forse, non si dovrebbe parlare di alimenti, ma questa volta non si può che fare uno strappo alla regola. Come negare in fondo che di fronte al PC il consumo di junk food e bevande gassate non sia una vera e propria consuetudine? La Coca Cola probabilmente è la bibita più gettonata, sia per questioni di gusto che per la presenza di zuccheri e caffeina. Insomma un concentrato di energia per le lunghe sessioni notturne. Ebbene il gigante statunitense ha annunciato che a gennaio lancerà in Francia ciò che molti hard-core gamer aspettavano da tempo… Una nuova bevanda chiamata Coca Cola Blāk che unisce il gusto di quella tradizionale a del vero caffè.

Non si tratta di solo di una soluzione aromatica, ma di una pozione che mischia e bilancia sapientemente i due “infusi”. Bollicine nel caffè? Sembra un’eresia, ma potrebbe funzionare. Certamente la Coca Cola ha già confermato che il suo target è quello adulto, ma come negare l’incredibile appeal che potrebbe avere sui più giovani?

La confezione non sembra male, così come il nome. Chissà quanto bisognerà aspettare per vedere il suo sbarco in Italia. Speriamo solo che non vi siano i soliti cori di protesta contro il nuovo che avanza. Il caffè freddo è già un must estivo. Se viene aromatizzato e un po’ gassato che differenza fa? Aspettiamo con ansia il suo arrivo, giusto per provare qualcosa di nuovo durante gli interminabili deathmatch online.