Home Cinema

Consumo dati, installazione Plex e Verdetto

Pagina 3: Consumo dati, installazione Plex e Verdetto

Consumo dati e corrente

Tutta l'offerta dei contenuti On Demand viene fornita tramite Internet, quindi per fruirne è necessaria una connessione, e per fortuna non sarà necessaria una velocità stratosferica. Abbiamo effettuato dei test e durante lo streaming l'occupazione di banda oscillava tra i 2 e i 3 megabyte, per la maggior parte del tempo il consumo è rimasto a poco più di due megabyte. Se quindi avete una connessione in grado di gestire tale velocità, non avrete problemi. Anche la gestione del buffer non è male, è veloce, e anche spostando il cursore della durata del film avanti e indietro, la ripresa della riproduzione è spesso questione di un secondo (misurato con una connessione da 7 megabyte).

SKY BOX 02

C'è però da ricordare che tutti i contenuti non sono riprodotti in alta risoluzione, che richiederebbe una banda maggiore. Infatti la massima risoluzione è 576p, quindi una risoluzione standard, quella della maggior parte dei contenuti televisivi. Attualmente se volete l'alta risoluzione dovrete affidarvi ancora al decoder classico.

Dedichiamo anche un test al consumo energetico, poiché il box non si può spegnere. Infatti non esiste alcun pulsante di accensione o spegnimento, basta il collegamento alla presa elettrica per metterlo in funzione. L'unica opzione di risparmio energetico si attiva dopo quattro ore d'inutilizzo. Sky "vende" questo comportamento come un pregio, che sarebbe quello di avere il box sempre pronto all'uso e aggiornato. Se siete tra coloro che spengono anche il led di stato della TV probabilmente non vi piacerà affatto. Comunque abbiamo rilevato un consumo di circa 3 watt, e in stand by è di circa la metà, anche se questo parametro non sembra essere sempre stabile.

Installare Plex

Tra le applicazioni disponibili al download non c'è Plex, che è la soluzione per trasferire file in streaming anche per chi ha un Roku normale, risolvendo i problemi di compatibilità file. Si può però installare manualmente, con una procedura abbastanza semplice, che riportiamo a fondo pagina.

Plex non è però la soluzione a tutti i problemi perché non estende semplicemente la compatibilità con altri file, ma permette di ricevere i file in streaming inviati da un Plex Media Server; in pratica dovrete installare Plex anche su un PC o un NAS, che si occuperanno della transcodifica dei file e l'invio al Box di Sky Online.

sky2

Vi ricordiamo inoltre che si tratta di una soluzione non supportata ufficialmente (altrimenti sarebbe disponibile al download), quindi effettuate l'installazione a vostro rischio e pericolo. A questo indirizzo trovate il file necessario per l'installazione:

  • Dalla home di Sky Online TV Box attivate la modalità sviluppatore premendo in sequenza sul telecomando: Home, Home, Home, Up, Up, Right, Left, Right, Left, Right
  • Accettate le condizioni di utilizzo e impostate una password
  • Accedete all'indirizzo indicato nella prima schermata da un computer collegato alla stessa rete, usate "rokudev" come user e la password appena impostata.
  • Dalla schermata che vi si presenta potete caricare gli ZIP delle app che vi interessano, sotto trovate il link allo ZIP di Plex RARflix.
  • Finito il caricamento l'app verrà installata automaticamente. Accedete a questa stessa pagina per disinstallare app installate con questo metodo.

Verdetto

Il Box Sky Online è un ottimo prodotto sotto il profilo tecnico, ma non pensate che acquistarlo significhi portarsi a casa un Roku 3 che offre in più l'accesso a Sky Online. Piuttosto vale il contrario, cioè avrete un dispositivo fatto principalmente per accedere al servizio Sky Online, e che all'occorrenza funziona anche come media player, a patto che siate disposti a convertire tutti i file non compatibili. 

La dotazione di applicazioni extra è limitata, molto limitata, mentre se siete smanettoni e vi farete carico dei rischi potrete ampliare le funzioni, come con l'installazione manuale di Plex, e in futuro magari anche di altro.

SKY BOX 10

Il prezzo rimane comunque basso, e per questo motivo che siate interessati principalmente a Sky Online o al Roku 3, tenendo conto di quanto detto poco fa, rimane un ottimo prodotto.