Home Cinema

Creative punta sugli MP3. Nuovi prodotti e accessori

Il mercato dei lettori MP3 cresce in maniera esponenziale, solo in Europea nell’ultimo anno c’è stata una crescita del 397%. La torta è tanto ricca e abbondante che ormai ogni marchio IT degno di nota ha almeno un’unità a catalogo.

Creative Labs non è l’ultima arrivata, vanta anzi una presenza costante sul mercato MP3 fin dal principio e dichiara di essere sempre stata un’innovatrice nel settore. La scelta, operata anni fa, di dedicarsi con impegno a questo nuovo fenomeno ha consentito all’azienda Taiwanese di mantenere un posto tra i big dell’informatica. A volte, presentare una linea interamente nuova di prodotti, può aprire opportunità di profitto così vantaggiose da portare a rivalutare interamente la missione aziendale. Una volta Creative Labs puntava tutto sulle schede audio, oggi deve ai lettori musicali una grossa fetta del fatturato. Un altro caso emblematico è Apple, che ha ricostruito le sue fortune sull’iPod.


Le parole chiave di Creative Labs sono "piccolo" e "stiloso".

L’Italia è un mercato particolarmente fiorente per il brand taiwanese, che continua ad aumentare le proprie quote in tutti i settori, e ribadisce la leadership nel segmento dei lettori con hard disk, con una quota del 31,1 %.

L’ultima novità per il mercato italiano di Creative è lo Zen Micro Photo, già presentanto e premiato al CES di Las Vegas. Mantiene alcune caratteristiche già viste nello Zen Micro – disco fisso, lettura di vari formati musicali, radio FM, connessione USB 2.0 – ma porta la capacità del disco a 6 GB e monta un nuovo schermo OLED. Grazie a questo è possibile vedere le proprie foto con un ottima definizione e qualità.


Creative Zen Micro Photo. Non scatta foto, ma permette di vederle grazie al brillante schermo OLED.


A livello di connettività Zen Micro Photo ripresenta le stesse caratteristiche del predecessore.

Altra novità per l’Italia, lo Zen Nano Plus ha una forma simile a quella dei popolari lettori Muvo ma è più piccolo. Si basa su memoria flash, con capacità da 256MB a 1 Gb.


Zen Nano Plus: la forma è quella del MuVo, potevano chiamarlo MuVo Nano Plus!


Questi altoparlanti, molto colorati e dalle forme intriganti, si chiamano guarda caso I-trigue.

Durante la presentazione si sono viste anche alcune novità assolute, tra cui i nuovi altoparlanti portatili della linea Travelsound, in arrivo a giugno. Sono ripiegabili e basati su micro diffusori in titanio. Una volta richiusi, ingombrano come una custodia x occhiali.

Sembra molto interessante anche una sorta di docking station per Zen Micro, con 4 piccoli speaker. Basta incastrarci dentro il lettore per avere tra le mani un impianto HiFi in miniatura!