Tom's Hardware Italia
Sicurezza

Falsi Ad-Blocker su Chrome Store, infettati 20 milioni di PC

Non è la prima volta che sul Web Store di Chrome compaiono estensioni che contengono malware. Questa volta, però, i pirati sono riusciti a mettere a segno il colpaccio: i loro plugin infetti sono stati installati da quasi 20 milioni di utenti. L’attacco è stato individuato dai ricercatori di AdGuard, che hanno analizzato alcune estensioni […]

Non è la prima volta che sul Web Store di Chrome compaiono estensioni che contengono malware. Questa volta, però, i pirati sono riusciti a mettere a segno il colpaccio: i loro plugin infetti sono stati installati da quasi 20 milioni di utenti.

L’attacco è stato individuato dai ricercatori di AdGuard, che hanno analizzato alcune estensioni (la maggior parte sono Ad-Blocker) al cui interno sono nascosti degli script in grado di monitorare l’attività del browser.

Cattura JPG

Quel che è peggio, è che alcune di queste estensioni scaricano codice aggiuntivo (nascosto in un’immagine) che permette ai cyber-criminali di modificare in qualsiasi momento il comportamento del browser. Insomma si tratterebbe di una vera e propria botnet che potrebbe essere utilizzata in qualsiasi modo.

Per saperne di più leggi l’articolo completo su Security Info, il sito Internet completamente dedicato alle news e agli approfondimenti sul tema della sicurezza informatica.