Tom's Hardware Italia
e-Gov

Fujitsu PalmSecure: la biometrica pensiona l’NFC

PalmSecure è una nuova tecnologia di Fujitsu che potrebbe pensionare la connettività NFC. Questo sistema usa una luce a quasi-infrarossi per tracciare la mappa delle vene di una mano, e consente di pagare i propri acquisti in modo sicuro e affidabile.

Fujitsu ha realizzato PalmSecure, una nuova tecnologia biometrica che potrebbe sostituire la connettività NFC per pagare beni e servizi. La soluzione dell’azienda giapponese non richiede hardware dal lato utente, basterà scorrere la mano sopra un sensore per effettuare i propri acquisti.

Il sensore usato dal nuovo sistema PalmSecure di Fujitsu

Grazie a un sensore near-infrared (quasi infrarossi), PalmSecure crea una mappa del sistema venoso della mano di un utente e la usa come schema di riconoscimento biometrico. Questo intricato percorso, diverso per ogni persona, è abbinato a un unico individuo e non è archiviato come un’immagine.

Il passo successivo è quello di trovare un istituto finanziario che fornisca il servizio per collegare questi dati biometrici al conto corrente o alla carta di credito di un utente, e il gioco è fatto. Questo sistema di pagamento potrebbe essere più sicuro delle soluzioni esistenti, e rendere più affidabili anche i comuni mezzi di pagamento che usiamo tutti i giorni.

La mappa venosa di una mano vista attraverso il sensore di PalmSecure – Clicca per ingrandire

Per prima cosa, nessuno può rubare lo schema di vene di una mano. In secondo luogo si potrebbe usare il riconoscimento biometrico come ulteriore sistema di autenticazione per i sistemi di pagamento attualmente in commercio, eliminando virtualmente le frodi con carte di credito nei negozi fisici.

La tecnologia è talmente promettente che un distretto scolastico della Florida sta preparando le sue caffetterie e mense per consentire agli studenti di fare acquisti con questa forma di pagamento. Inoltre, questa soluzione è attualmente usato per identificare i pazienti del New York University’s Langone Medical Center. Nel centro medico sono stati installati 250 scanner, a un costo complessivo di 200.000 dollari, circa 140.000 euro.

Il Mago Oronzo ha già decretato la sua preferenza verso questa nuova tecnologia – Clicca per ingrandire

Se la tecnologia NFC non si diffonderà a breve, potrebbe diventare vecchia precocemente. Dopotutto, chi avrebbe voglia di agitare il proprio telefono per pagare quando basterebbe la sola “imposizione” delle mani?