Tom's Hardware Italia
Droni

Google Wing, presto i droni di BigG consegneranno i pacchi per FedEx e Walgreens

Wing, la società di consegne tramite drone, di proprietà di Google, avvierà ad ottobre un primo servizio pilota in Virginia, consegnando pacchi per conto di FedEx e Walgreens.

Il prossimo ottobre, nello Stato della Virginia, la società di consegne tramite drone di proprietà di Google, Wing, avvierà un primo servizio pilota, consegnando pacchi per conto di FedEx e Walgreens. A comunicarlo è stata la stessa azienda, tramite un post su Medium. L’azienda trasporterà prodotti sanitari e altri pacchetti e sarà uno dei primi programmi di consegna di droni negli Stati Uniti. Oltre a FedEx e Walgreens, offrirà la consegna tramite droni Wing anche il rivenditore locale Sugar Magnolia.

‎Nel mezzo della corsa alla consegna tramite droni, Wing diventerà così il primo operatore a ottenere ‎‎la certificazione come vettore aereo dalla FAA, l’ente statunitense che si occupa dei voli civili. Come sappiamo infatti anche altre importanti aziende stanno testando le consegne via droni. A luglio scorso ad esempio, UPS ha annunciato il ‎‎suo programma UPS Flight Forward,‎ ‎gestito in collaborazione con il produttore di droni Matternet e sempre incentrato sulla consegna di campioni medici agli ospedali e alle strutture sanitarie. ‎Amazon invece ha rilasciato un video lo scorso giugno, in cui si vede il suo drone Prime Air effettuare una consegna‎‎. ‎

Tuttavia, il lancio di un servizio di consegna di droni di successo è più complesso di come si erano immaginate molte aziende, anche se grazie ai continui progressi tecnologici che stanno aprendo la strada a progetti più sicuri e la FAA che finalmente ha iniziato a concedere le certificazioni, la consegna regolare dei droni è sicuramente più vicina.

‎”La sperimentazione dimostrerà i vantaggi della consegna via droni e il miglioramento dell’accesso ai prodotti sanitari, creando nuove opportunità di crescita per le aziende locali ed esplorando modi per aumentare l’efficienza del servizio di consegna dell’ultimo miglio”, si legge nel post su Medium.‎

‎”Il nostro obiettivo a breve termine è fornire un’esperienza positiva per i nostri clienti a Christiansburg, ottenendo feedback su come possono utilizzare al meglio il servizio”, ha spiegato ai colleghi di Digital Trends un portavoce di Wing. “Siamo entusiasti del potenziale di espansione, ma non abbiamo ancora piani specifici da annunciare”.‎‎‎‎