Sicurezza

LastPass, non usate quella nuova funzione

Nell'ambito della sicurezza, comodità di solito fa rima con rischio. E la novità introdotta da LastPass venerdì scorso ne è l'ennesima conferma. Si tratta di Cloud Backup, un sistema che permette agli utenti di LastPass di memorizzare le impostazioni delle app per smartphone che generano i codici dei sistemi di autenticazione a due fattori, quelli cioè che vanno inseriti in aggiunta alla classica username e password.

Cattura JPG

La nuova funzione, in pratica, è pensata per rendere più semplice l'impostazione delle app quando si cambia smartphone, permettendo di memorizzarne le impostazioni nella "cassaforte" di LastPass per poi richiamarle rapidamente. Peccato che in questo modo l'uso di un sistema multifattore diventi inutile. Se qualcuno ci dovesse rubare le credenziali di accesso a LastPass, infatti, non metterebbe le mani solo su tutti gli username e password dei nostri servizi, ma avrebbe anche i codici monouso che dovrebbero proprio proteggerci in una situazione del genere.

Per saperne di più, leggi l'articolo completo su Security Info, il sito di Tom's Hardware dedicato alla sicurezza informatica.


Tom's Consiglia

Kaspersky Total Security è una delle più popolari suite di sicurezza e un'ottima alternativa ai servizi di base offerti dal sistema operativo o da app di terze parti.