Tom's Hardware Italia
Spazio e Scienze

Marte. La storia del nostro futuro sul Pianeta Rosso

Persino chi ha sempre ritenuto Marte un "grande sasso morto", dopo la notizia di due giorni fa si sarà galvanizzato. D'improvviso Marte è divenuto una soluzione potenzialmente abitabile (con tutti i "se" e i "ma" del caso, ma almeno l'acqua c'è). Il volo con la fantasia è pindarico, ma concorderete che dall'altro giorno l'idea – […]

Persino chi ha sempre ritenuto Marte un "grande sasso morto", dopo la notizia di due giorni fa si sarà galvanizzato. D'improvviso Marte è divenuto una soluzione potenzialmente abitabile (con tutti i "se" e i "ma" del caso, ma almeno l'acqua c'è). Il volo con la fantasia è pindarico, ma concorderete che dall'altro giorno l'idea – per tanti versi fantascientifica – di una colonia umana sul Pianeta Rosso appaia un po' meno insensata di prima.

A questo punto tornano a galla tutte le domande che ci poniamo da quando si è iniziato a parlare dell'uomo su Marte, prime fra tutte: come ci arriviamo? Che cosa succederà quando saremo lì? Le librerie abbondano di racconti che prospettano molti possibili scenari, dalla saga di Deserto Rosso a Le sabbie di Marte. Però se volete leggere un testo su Marte che abbia fondamento scientifico e sia scritto da un consulente NASA, ex direttore della ricerca per la National Commission on Space, vi consiglio Marte. La storia del nostro futuro sul pianeta rosso. L'autore infatti è Leonard David, che ha già firmato in passato libri molto apprezzati in collaborazione con National Geographic.

910URBm9GPL

Anche il libro oggetto della rubrica di oggi è curato da National Geographic, che è una garanzia sotto molti punti di vista: anche se a molti non importa più questo aspetto, la carta patinata di alta grammatura è uno spettacolo, perché valorizza il ricco patrimonio di fotografie scattate dalle molte missioni scientifiche che sono state o che sono tuttora al lavoro sul Pianeta Rosso, oltre alle viste di Marte dalla Terra.

Questa è la chiave del libro, che se da una parte si presta come un'ottima idea regalo, dall'altra offre un contenuto mai noioso a chi è in prima persona alla ricerca di informazioni sulla prossima destinazione dell'esplorazione spaziale umana. Oltre ai testi competenti e ricchi di informazioni scientifiche ci sono infatti mappe dettagliate ottimamente realizzate, le opinioni dei massimi esponenti del mondo scientifico e tutto quello che occorre per farsi un'idea di massima, però scientificamente corretta, di quello che sappiamo oggi di Marte e dei progetti per la sua esplorazione.

mars t

Il fatto che ci sia un corredo completo di testi e immagini consente al lettore di vivere un vero e proprio viaggio su Marte, proiettandosi non solo a milioni di chilometri nello Spazio, ma anche avanti nel tempo, in un'epoca in cui i viaggi interplanetari non saranno più un sogno. Per vivere quest'esperienza non occorrono nozioni di alcun tipo, basta seguire il testo e usare le immagini per figurarsi l'immaginario scientifico e fantascientifico che viene proposto.

Per vedere tutti gli altri libri recensiti in questa rubrica fate clic qui.

Una chicca imperdibile è poi la prefazione di Ron Howard, che oltre a una carriera da regista che non ha certo bisogno di presentazioni, ha prodotto le serie TV Dalla Terra alla Luna e Marte.


Tom's Consiglia

Gli appassionati di Marte non possono perdersi la trilogia fantascientifica per eccellenza su questo pianeta, firmata dal grande Kim Stanley Robinson ed edita da Fanucci Editore: Il rosso di Marte, Il verde di Marte e Il blu di Marte.