Home Cinema

Microsoft spolvera di tracce audio l’offerta Zune

Microsoft ha presentato un nuovo benefit per i possessori dei player Zune, che permetterà di scaricare dal web e archiviare in maniera permanente 10 tracce audio al mese. L'attuale abbonamento mensile da 14,99 dollari consente uno streaming e downloading illimitato di milioni di tracce audio, che però allo scadere della licenza non sono più eseguibili.

Grazie ai recenti accordi con la quattro più importanti case discografiche (Emi Music, Sony Bmg Music Entertainment, Universal Music Group e Warner Music Group) e qualche distributore indipendente sarà possibile invece disporre di brani in modalità definitiva.

L'aggiornato Zune Pass abiliterà non solo il downloading permanente, ma anche la condivisione con al massimo tre pc e tre Zune.