Streaming e Web Service

Progettare il futuro faccia faccia con il web: la nuova frontiera della formazione

Continuare a migliorare sé stessi, imparare giorno dopo giorno, specializzarsi sempre di più in quello che si fa o imparare nuove competenze per espandere i propri orizzonti: sono tra le ricerche maggiormente effettuate dal giovane pubblico di Google, segno che gli italiani hanno voglia di migliorarsi e di poter crescere giorno dopo giorno. Le soluzioni ovviamente non mancano nelle diverse città, ma il desiderio di nuove competenze si scontra con l’esigenza di lavorare e la mobilità.

Non tutti infatti hanno la possibilità di potersi spostare in lungo e in largo nel Bel Paese per inseguire i propri sogni. Tra orari definiti, costi di trasporto e della vita in generale, e assenza di flessibilità, molte persone potrebbero ritrovarsi costrette a rinunciare ai propri desideri in modo da soddisfare prima le necessità che la vita di tutti i giorni impone.

Un vero e proprio peccato, soprattutto se si mette sul campo di gioco la grande voglia di apprendere che molti ragazzi e ragazze hanno. Docety ha dunque cercato di porre una soluzione a tutto questo, creando probabilmente la più grande piattaforma online di e-learning.

Iniziare a imparare è un gioco da ragazzi e basteranno poche ore per rendersi conto delle potenzialità del sistema. I coach, ovvero gli insegnanti, vengono da tutta Europa e sono oltre 260, ognuno con competenze e argomenti specifici, che variano dall’uso dei social alle strategie per il loro impiego a fini di marketing, dall’estetica alla musica, passando addirittura per l’ipnosi.

L’effetto è quello di entrare in una grande agorà universitaria, dove in ogni angolo si trovano esperti del settore disposti a dare una mano a chi la richiede.

La differenza rispetto ad altre piattaforme consiste proprio nell’approccio “uno a uno”. Infatti, dopo aver selezionato disciplina e coach di riferimento, si avrà accesso al calendario personale del professore, tramite il quale lo studente potrà scegliere giorno, ora e specificare cosa si vuole fare durante quell’ora. A scelta tra imparare un argomento non previsto dal corso, approfondirne uno già discusso o chiarirne degli altri.

Dunque, alla libertà di poter seguire il corso direttamente da casa, si ha la certezza di poter imparare esattamente ciò di cui si ha bisogno. Nell’aula si entra poi nel vivo della lezione privata, dove il docente potrà valutare in tempo reale il lavoro svolto dallo studente, dare consigli e a tutti gli effetti studiare fianco a fianco.

È dunque chiara l’estrema flessibilità che Docety mette a disposizione di coloro che si affidano a questa piattaforma per migliorare le proprie competenze, non solo scegliendo l’argomento esatto, ma potendo decidere pienamente giorno e ora. A questo punto sarà estremamente semplice portare a casa il risultato, concentrando tutti i dubbi in una lezione live specifica.

Inoltre, la piattaforma collabora stabilmente con il Centro di Ricerca Europeo “Lo Stilo di Fileta” per lo sviluppo di soluzioni didattiche innovative, che possano essere applicate a centri di studio di qualsiasi ordine e grado, attraverso l’impiego delle digital humanities. Il Centro è riconosciuto dall’Unione Europea.

A dirigere i lavori è il direttore de “Lo Stilo di Fileta”, Antonello Fabio Caterino, che ha trovato in Docety la corretta sinergia di forze che può dare vita a una vera e propria rivoluzione della formazione online.

Docety sta davvero cambiando il modo di apprendere, partendo dal rendere “umana” una lezione dietro uno schermo. Per avere accesso a tutti i corsi e ai coach, è sufficiente cliccare sul seguente link.