Streaming e Web Service

Sky: 4K HDR e tutti i dettagli della stagione motori 2018

Sky Sport si conferma il punto di riferimento per tutti gli appassionati di motori anche per il 2018, grazie alla già annunciata copertura dei due Mondiali di Formula 1 e MotoGP: in totale 40 gare in diretta, di cui 28 in esclusiva live, 7 in più rispetto alla passata stagione.

Per la Formula 1, di cui Sky ha acquisito tutti i diritti per le stagioni 2018, 2019 e 2020, saranno infatti ben 17 su 21 i GP in diretta esclusiva su Sky Sport F1, tra cui i primi 13 della stagione, da marzo ad agosto, con la novità delle 15.10 come orario d'inizio dei GP europei. Anche per la MotoGP, Sky trasmetterà in diretta tutte le gare di tutte e tre le classi (MotoGP, Moto2 e Moto3), con 11 GP dei 19 complessivi in esclusiva live su Sky Sport MotoGP.

image003

Cresce anche l'offerta digitale: sul sito e sull'app Sky Sport infatti dal 18 marzo al 25 novembre, tra MotoGP e Formula 1 saranno disponibili oltre 1000 ore di diretta, mentre su Now TV ci sarà l'intera stagione in diretta.

Tra le novità della stagione, per la prima volta la F1 sarà trasmessa in 4K HDR grazie al nuovo Sky Q, e ancora, sempre più tecnologia e nuove rubriche, con il Remote Garage, per analizzare nei minimi dettagli la F1 con Matteo Bobbi collegato da remoto con la pista in una postazione tecnologica per spiegare e rendere comprensibili con Sky Sport Tech le traiettorie, le caratteristiche e gli step di evoluzione delle monoposto.

Cattura JPG
Calendario Formula 1

Dovi Vai sarà invece una nuova rubrica di Andrea Dovizioso sulle suggestioni e le riflessioni dei piloti nel weekend di gara. Per la MotoGP anche un nuovo inviato d'eccezione ai box: il pilota sammarinese vice campione del mondo Alex De Angelis. Davide Valsecchi infine incontrerà in pista i top driver per analizzare le azioni salienti del week end con il suo schermo interattivo e lo Sky Pad della MotoGP, gestito da Mauro Sanchini per analizzare traiettorie, curve e sorpassi grazie anche alla sovrapposizione delle immagini della funzione Ghost.

Per la MotoGP, in occasione delle tappe europee, confermato lo studio mobile affacciato sul paddock o con vista panoramica direttamente sulla pista e punto d'incontro televisivo per piloti, tecnici ed opinionisti. Da un punto di vista grafico invece ci saranno nuovi colori e nuova grafica per i due mosaici in HD, uno per la F1 e uno per la MotoGP, disponibili anche su Sky Q. E anche per chi non ha il decoder connesso, ci sarà la possibilità di avere in tempo reale statistiche e curiosità sulle gare in corso.

Il mosaico interattivo in HD della F1 consente di personalizzare la visione dell'evento con i suoi 5 canali, tutti anche in contemporanea. Disponibile per le qualifiche e la gara, il mosaico si presenterà così:

  • Il canale principale con la diretta
  • On board: 2 delle 5 finestre, On Board Sky e On Board Mix, mostrano il punto di vista del pilota, anche con il doppio audio. Si può accedere in gara anche all'on board del leader
  • Race Control: 4 schermate in 1 per seguire la gara (schermata principale, On Board Sky, Tempi e Race Tracker)
  • Tempi: i tempi ufficiali e i distacchi tra i piloti

Per qualifiche e gare di MotoGP (e per le gare di Moto2 e Moto3), il mosaico avrà invece le seguenti funzioni:

  • Il canale principale con la diretta e il Testa a Testa, attivo durante le gare di MotoGP, Moto2 e Moto3,
  • per confrontare le prestazioni di tre piloti a scelta in tempo reale
  • On Board, per vivere ogni giro dal punto di vista del pilota. E con il doppio audio dolby 5.1 si può scegliere tra il canale audio principale con surround e commento in italiano e un secondo canale audio per sperimentare i suoni originali
  • Fly View, per seguire tutti i giri di pista dall'elicottero
  • Tempi, per verificare in un'unica schermata i distacchi tra i piloti, con gli intermedi del giro in corso
  • e il crono del giro precedente
  • Race Control: 4 schermate in una per seguire la gara attraverso la regia principale, l'On Board Mix, i Tempi e la Fly view

Per entrambi poi, attraverso il tasto verde del telecomando, sarà possibile accedere ai dati con le classifiche piloti e costruttori, le griglie di partenza, gli ordini di arrivo e il calendario con i podi stagionali.

2 JPG
Calendario MotoGP

Sempre più forte sarà l'interazione tra il web e il canale all news Sky Sport24: i servizi del pre e post gara e le clip con protagonisti i talent della squadra motori saranno disponibili anche in rete, per un'offerta sul digitale mai così ricca e completa nei contenuti. Inoltre, sempre sul web, le voci del commento della F1 (Carlo Vanzini e Marc Genè) e della MotoGP (Guido Meda e Mauro Sanchini) risponderanno alle domande dei tifosi direttamente dalla cabina di commento.

Durante le gare, poi, sul sito e sull'app Sky Sport, riparte il Live blog per vivere la gara anche in mobilità, con tutte le informazioni sui GP e sui protagonisti, oltre alle statistiche aggiornate minuto per minuto. Sky Sport24, il canale sportivo all news garantirà una copertura completa con notizie, collegamenti e aggiornamenti no stop dai circuiti, nei weekend di gara ma anche durante la settimana, con il coinvolgimento di talent e giornalisti. Inoltre, le conduttrici del Paddock Live Federica Masolin e Vera Spadini interverranno anche su Sky Sport24 all'interno delle edizioni del tg dedicate a Formula 1 e MotoGP.

Formula 1

Anche sui social, l'interazione sarà al top grazie alla copertura live di tutti i GP garantita dai canali ufficiali di Sky Sport Facebook, Twitter e Instagram, con format sempre più innovativi per coinvolgere maggiormente le community. Ogni account fornirà in tempo reale tutti gli aggiornamenti su F1 e MotoGP, per essere ancora più vicini alle piste grazie a contenuti video dal paddock, anche in diretta. Inoltre, nel post gara, tramite l'hashtag #SkyMotori, sarà possibile per tutti gli appassionati connettersi e interagire con i protagonisti della squadra motori di Sky Sport attraverso domande e curiosità.