Home Cinema

Smart TV LG con webOS 3.0 sempre più potente e maturo

LG presenterà durante il prossimo CES di Las Vegas, a gennaio 2016, il nuovo software webOS 3.0 che sarà in dotazione sulle Smart TV di ultima generazione. Al solito l'obiettivo è quello di rendere l'interazione più agevole e migliorare l'esperienza utente.

WebOS 3 0 1024x636
WebOS 3.0

webOS ne ha fatta davvero tanta di strada, soprattutto se si considera che nasce nel 2009 come sistema operativo mobile basato su Linux. Nella transizione da Palm ad HP e infine LG ha perso ogni velleità in ambito smartphone, ma ha trovato la sua strada nel settore Smart TV. Se nel 2014 è stato accolto con curiosità, lo scorso anno la seconda versione ha confermato buone prestazioni, mentre adesso si parla di usabilità e controllo.

Insomma, il 2016 sarà ricordato come l'anno della maturità di webOS 3.0. Fra le novità Magic Zoom, Magic Mobile Connection e l'aggiornato Magic Remote. Magic Zoom consente di ingrandire oggetti e lettere senza degradare la qualità delle immagini. Magic Mobile Connection permette di connettere il proprio smartphone alla TV e gestire comodamente ogni funzione. Infine Magic Remote è stato arricchito con tasti per il decoder.

Non meno importante Channel Plus, una sorta di contenitore virtuale per tutti i contenuti video forniti dalle piattaforme digitali come ad esempio Bloomberg, TIME, Condé Nast Entertainment e The Wall Street Journal. L'offerta cambia paese per paese.