Home Cinema

Sony presenta la gamma Bravia 2009

Sony presenta la nuova gamma di televisori BRAVIA. Quasi tutti i nuovi televisori saranno dotati del marchio "EU Flower" a indicare lo sforzo dell'azienda per ridurre l'impatto ambientale di questi prodotti.
Tra le caratteristiche più interessanti di questi prodotti, segnaliamo:

  • BRAVIA ENGINE 3, per la gestione delle immagini
  • Tecnologia DLNA, che permette di riprodurre sul televisore i contenuti multimediali archiviati sul PC
  • USB media player, per riprodurre immagini, audio e video immagazzinati in una chiave USB
  • Possibilità di leggere Feed RSS e installare Widget, grazie alla connettività della porta Ethernet
  • Interfaccia XMP, Cross Media Bar
  • Design "Draw The line", particolarmente sottile ed elegante

Non tutti i televisori, come potete vedere dalla tabella, offrono le stesse caratteristiche, ma tutti, secondo l'azienda hanno consumi ridotti.

tabella-bravia

C'è anche l'E5300, non presente in tabella, un prodotto da 22" ma dotato di tutte le caratteristiche più importanti.

Punta di diamante della serie è il WE5, un televisore FullHD da 40" che è anche il primo al mondo a usare la retroilluminazione HCFL (lampade fluorescenti microtubolari a catodo caldo), che permette di abbattere i consumi del 50%. Per l'azienda questo televisore si colloca ai vertici per efficienza.

Il televisore top di gamma è caratterizzato anche da un sensore di presenza, che spegne il video, ma non l'audio, se ci si allontana, ed è anche in grado di capire se ci si addormenta sul divano, e spegne tutto dopo 30 minuti. L'interruttore Energy Saving vi eviterà di andare a staccare la spina, per azzerare i consumi.

Sony ha anche rinunciato al tradizionale manuale cartaceo, per i modelli più avanzati e costosi, in favore di un manuale consultabile direttamente a schermo. Un altro piccolo passo per la salvaguardia dell'ambiente. Avrebbe potuto fare un ulteriore sforzo, e inserire questo elemento in tutti i modelli.