Sicurezza

Supereroi tossici del Web 2014, Superman al primo posto

Cercare i supereroi online può essere pericoloso, non perché si finisce nelle grinfie di qualche supercattivo, ma perché anche con queste ricerche si rischia d'incappare in siti pericolosi e vedersi il computer infettato da qualche malware.

La strategia è la stessa che spinge i criminali a creare minacce sfruttando le celebrità o i grandi eventi sportivi. Le persone cercano queste cose online, e se si riesce a spingerle su un sito pericoloso si è fatto metà del lavoro necessario per rubare dati personali o aggiungere un computer alla propria botnet.

DC Comics e Marvel fanno affari d'oro recentemente, ma anche i loro personaggi più famosi sono finiti in questo meccanismo perverso. McAfee ha persino stilato la classifica "Toxic Superheroes 2014" per farci sapere quali sono i campioni del Bene più bersagliati dai subdoli cecchini digitali del Male.

Al primo posto troviamo Superman. Le ricerche son spesso abbinate ad altre parole come "torrent" o "free torrent download" o magari "free app". Insomma la gente cerca di vedere il film gratis o magari di usare l'app senza pagarla, ma bisogna fare attenzione a dove si clicca.

Questo supereroe "ha una possibilità del 16,5% di portare l'utente su un sito web risultato positivo alle minacce online come spyware, adware, spam, phishing, virus e altro malware", si legge sul comunicato di McAfee. Seguono Thor, Wonder Woman (a pari merito con Aquaman), Wolverine, Spiderman, Batman, la Vedova Nera, Capitan America, Lanterna Verde e Ghost Rider.

McAfee ci ricorda che le minacce sono ovunque, anche dietro a risultati apparentemente innocui. I consigli sono sempre quelli: esseri diffidenti, prestare attenzione, controllare eventuali indirizzi URL insoliti, usare programmi per la sicurezza Web come quelli prodotti dalla stessa McAfee.

Thor

Consigli che molti di noi hanno sentito mille volte e che già applicano, ma ripeterli di tanto in tanto non fa ma male. Infine ma non ultimo, crediamo che se la classifica fosse stata aggiornata di recente, al primo posto avremmo trovato Thor. Marvel infatti ha fatto sapere che il vecchio eroe non è più degno di portare il martello. A sostituirlo sarà una donna, che erediterà anche il nome (che a quanto pare indica il ruolo più che la persona). Da ottobre quindi Thor sarà una donna, e siamo certi che presto saranno parecchi a cercarla su Google.