Home Cinema

Televisori 4K da 40 pollici a 4 soldi: inizia l’invasione!

Incredibile ma vero, cominciano a circolare televisori 4K che costano meno di 500 dollari anche fuori dalla Cina. Evidentemente Xiaomi ha fatto scuola, e qualcuno sta persino provando il sorpasso a destra: la concorrente TLC Corporation sta infatti portando televisori 4K da 40 pollici anche negli USA.

Una bella svolta, che speriamo di concretizzare presto anche qui da noi, e che comprende anche altri modelli: ci sono  un 49 pollici a 600 dollari, 55" a 800 dollari, 65 pollici a 1.300 dollari e un 85" a 8000 dollari. Sono tutti televisori con risoluzione pari a 3840 x 2160 pixel.

Sembra insomma che il mercato dei televisori stia per affrontare un piccolo terremoto, che scaturisce dall'arrivo di prodotti davvero molto economici. Una realtà che potrebbe preoccupare i marchi storici come Samsung – che è il pezzo da novanta del settore.

L'azienda sudcoreana non resterà certo a guardare, anzi le contromisure sono già partite. Tra qualche giorno infatti Samsung metterà in commercio un modello da 40" a meno di 1000 dollari, vale a dire l'HU6950. Dotato di un processore quad-core, questo smart-TV costa ovviamente più dei concorrenti cinesi, ma resta sotto a una soglia psicologica molto importante con il prezzo fissato a 999 dollari.

Samsung sta inoltre aggiornando tutto il catalogo con prezzi al ribasso e questo, insieme ai prodotti di TLC, Xiaomi e altre marche secondarie, non potrà che forzare i concorrenti a fare lo stesso. Il risultato sarà che comprarsi un televisore di ultima generazione costerà sempre meno.

Peccato che, come accade spesso, questa piccola rivoluzione è per ora riservata ai soli Stati Uniti. Arriverà anche in Europa naturalmente, ma dovremo aspettare un po' – almeno per l'acquisto tramite i canali tradizionali. Oppure avete già in salotto un lussuoso televisore 4K?