Telco

Vodafone miglior servizio Internet mobile secondo nPerf

Dopo i riconoscimenti di OpenSignal e P3 Communications, anche la ricerca a cura di nPerf conferma Vodafone come il miglior servizio italiano di internet mobile. Stando ai dati presentati nel "Barometro delle connessioni mobili Internet in Italia", Vodafone ha infatti fornito la migliore velocità di download e di upload nei primi sei mesi del 2018, la miglior latenza assieme a TIM e la miglior esperienza di navigazione Internet per quanto riguarda lo streaming video.

"Lo score nPerf, espresso in nPoints, dà un'immagine globale della qualità di connessione posseduta da un utente tipo. Prende in considerazione 2/3 sulla velocità di download + 1/3 velocità di upload, e la latenza", si legge nella ricerca. "Tutto è influenzato per i test QoE allo stesso modo (navigazione / streaming). Il valore dei punti per i tassi e la latenza è calcolato su una scala logaritmica per rappresentare meglio la percezione che ha l'utente".

nperf 1 JPG

"A decorrere dal primo gennaio 2018, la formula per calcolare lo score nPerf è evoluto per rappresentare meglio l'esperienza dell'utente. La nuova formula tiene conto la latenza e offre maggiore importanza     alla velocità di upload, test di navigazione e di streaming.  I risultati calcolati con la nuova formula non sono comparabili con i barometri precedenti. I risultati prendono in considerazione tutti gli indicatori elencati, quindi tutti i test fatti".

nperf 2 JPG

Entrando maggiormente nel dettaglio possiamo vedere come Vodafone abbia totalizzato 69574 nPoint, contro i 64344 di TIM. Wind Tre Mobile invece ha raggiunto quota 50394, facendo grandi progressi nel semestre per quanto riguarda la velocità, mentre Iliad è fanalino di coda con 48478 nPoint. Vodafone guida comunque la classifica con una velocità di download di 34,88 Mb/s, mentre TIM, al secondo posto, è staccata con 27,62 Mb/s. L'azienda è riuscita ad aumentare del 15% il suo tasso di velocità di download rispetto al 2017, mentre Wind Tre come detto l'ha aumentato del 42% anche se resta ancora lontana dalla prima. TIM invece è stata frenata da diversi problemi tecnici intervenuti tra gennaio e giugno.

nperf 3 JPG

Per quanto riguarda le velocità in upload la situazione è sostanzialmente la stessa, con Vodafone che guida la classifica con 12,10 Mb/s, TIM che segue a 10,43 Mb/s e poi Wind Tre a 7,67 Mb/s e Iliad a 7,63 Mb/s. Sulle latenze invece Vodafone e TIM sono quasi appaiate con rispettivamente 56,78 e 57,36ms, mentre Wind Tre e Iliad sono nettamente staccati.

nperf 4 JPG

La situazione non cambia prendendo in considerazione le prestazioni medie di navigazione e streaming. Nel test di navigazione, che consente all'utente di misurare con precisione il tempo di caricamento dei 5 siti web più frequentati dagli internauti italiani, Vodafone ottiene infatti il 69,54%, TIM il 67,77%, Iliad il 64,69% e Wind Tre il 63,15%, mentre nello streaming Vodafone domina con l'84,44%, seguita da TIM all'82,96% e da Wind Tre al 79,35%. Chiude Iliad al 77,45%.