e-Gov

Wi-Fi non funziona? Controlla le luci degli alberi di Natale

Le luci degli alberi di Natale fanno interferenza con le reti Wi-Fi di casa. Probabilmente i più esperti lo sanno già da prima dell'invenzione del wireless, ma molti accoglieranno la notizia con stupore.

Il garante delle comunicazioni inglese (OFCOM) ha approfittato di questo periodo pre-natalizio per ricordare che le prestazioni delle connessioni Internet domestiche possono subire un brusco calo a causa di una serie di agenti esterni.

luci natale casa
Luci e wireless

Non solo le luci, ma anche le lampade, i baby monitor, i frigoriferi, i telefoni cordless, gli altoparlanti e i sistemi di apertura dei garage.

Si stima che almeno una casa su cinque possa essere afflitta da criticità di questo tipo. OFCOM parla di circa 6 milioni di appartamenti che potrebbero godere di prestazioni migliori semplicemente intervenendo sui parametri dei router. A volte è sufficiente anche solo cambiare canale Wi-Fi per evitare le interferenze generate dai servizi dei vicini. E non c'è bisogno di essere esperti perché basta telefonare al servizio clienti del proprio provider per farsi guidare passo-passo. Ormai tutte le interfacce cliente dispongono di sezioni dedicate alle impostazioni dei router wireless.

La raccomandazione è di spostare il proprio router Wi-Fi il più lontano possibile da questi apparecchi o comunque ad almeno 3 metri. Già, ma esiste un modo per sapere se si è soggetti al problema? OFCOM consiglia di affidarsi alla sua nuova app Wi-Fi Checker per Android e iOS.

"Se c'è un significativo calo delle prestazioni tra la tua connessione e la tua rete Wi-Fi domestica, l'app lo identificherà e fornirà consigli per aiutarti a risolvere il problema che potresti avere", si legge nella descrizione. In verità le recensioni contrastanti sul Play Store lasciano intendere che non funzioni benissimo e che forse rilevi macro-problematiche. Ad ogni modo sull'Apple Store italiano non è ancora disponibile.

facebook