Telco

Wind, video-identificazione con l’app myWind per attivare le SIM acquistate online

Come forse già saprete, da qualche tempo Wind ha introdotto la possibilità di attivare online, tramite video identificazione, le SIM acquistate online. Questa procedura però prima richiedeva l’uso di una webcam da PC o smartphone, tramite una specifica apgina dedicata, raggiungibile tramite browser web. Ebbene da adesso invece l’intera procedura potrà essere svolta ancora più facilmente attraverso l’app MyWind.

Il metodo di attivazione tramite video identificazione è effettivamente molto comodo, perché scegliendolo l’intestatario della SIM non sarà obbligato ad essere presente al momento della consegna, e potrà invece far ritirare la SIM da chiunque. La SIM ricevuta a domicilio comunque non sarà attiva finché la procedura di video identificazione non sia andata a buon fine prima. Per questo Wind consiglia di non inserire subito la SIM ricevuta nel proprio smartphone.

La procedura per effettuare la video identificazione tramite l’app MyWind è piuttosto semplice: sarà infatti sufficiente cliccare sulla voce Attiva la SIM nella schermata di benvenuto. Per prima cosa sarà necessario inserire il proprio Codice Fiscale, mentre in seguito bisognerà riportare le ultime 5 cifre del numero seriale della SIM appena ricevuta, presente sul retro della scheda stessa. Infine si passerà alla registrazione della video identificazione vera e propria, inquadrando sia il proprio volto che il proprio documento di riconoscimento originale, prima frontalmente e poi posteriormente, che dovrà necessariamente essere lo stesso indicato durante la procedura d’acquisto.

Al cliente sarà poi mostrato il contratto: confermatane l’avvenuta lettura si riceverà un SMS con il codice per la firma elettronica, sul contatto telefonico indicato in fase d’acquisto della SIM. Infine si riceverà una mail di conferma cin cui sarà comunicato al nuovo cliente l’esito del processo di video identificazione. In caso di esito negativo sarà ovviamente necessario ripetere la procedura. Se invece tutto andrà bene si riceverà una mail in cui si chiede di attendere l’SMS di conferma per l’attivazione della nuova SIM, solitamente inviato entro le successive 48 ore.